VISO E CORPO

I dentifrici naturali Vademecum Bio per rendere i denti più bianchi e più forti

I dentifrici Vademecum sono composti dal 99% di ingredienti naturali, di cui il 10% proveniente da agricoltura biologica. Veri e propri alleati di bellezza e salute per i denti, vantano le prestigiose certificazioni Cosmebio e Ecocert
LEGGI IN 2'

Prendersi cura dei propri denti e delle proprie gengive è importante. Ogni giorno vengono attaccati da numerosi batteri e messi a dura prova anche dai cibi che si consumano, magari ricchi di sostanze che possono macchiare lo smalto (come il caffè) o da un eccesso di zuccheri.

Per proteggerli è necessario lavarli bene (almeno una volta dopo ogni pasto) e utilizzare dei buoni dentifrici, come quelli della linea Vademecum Bio e Homéophytol, caratterizzati da formule con ingredienti naturali al 99%, tanto da vantare le prestigiose certificazioni Cosmebio (prima Associazione internazionale per i cosmetici Naturali, Ecologici e Organici) e Ecocert. Questi prodotti garantiscono una buona igiene orale oltre al rispetto della natura: pensate che il 10% degli ingredienti è di origine biologica.

Se desideri avere denti più protetti, il dentifricio giusto è il Vademecum Bio Protection Complète con estratto di Thé verde bio e al gusto di Menta dolce, progettato per rinforzare i denti e lo smalto, grazie alla presenza di fluoro, per proteggere le gengive e garantire una gradevole sensazione di freschezza. Va considerato un prodotto di bellezza e di salute, da usare tutti i giorni per mantenere splendida la propria bocca.

Se invece il desiderio è quello di avere denti più bianchi, perché magari sono ingialliti dal fumo di sigaretta o dall'abuso di alcune bevande, un alleato potrebbe essere il Vademecum Bio Blancheur Naturelle. Questo dentifricio è una vera coccola per la bocca, perché garantisce un trattamento delicato per ritrovare il bianco naturale e la brillantezza. Vademecum Bio Blancheur Naturelle, con estratto di Thé bianco bio e al gusto di Menta dolce, è stato progettato per ripristinare il bianco naturale rispettandone lo smalto e ovviamente rinforzare i denti, grazie alla presenza di fluoro.

Esiste poi un terzo dentifricio compatibile con i principi dell'omeopatia, si tratta di Vademecum Homéophytol che è senza menta. Come mai? L'assorbimento della menta contenuta nella maggior parte dei dentifrici potrebbe essere sconsigliato durante i trattamenti omeopatici. Per questo Vademecum Homéophytol è caratterizzato dall'essenza di verbena e limone, che garantiscono comunque una piacevole sensazione di freschezza e di pulito. Ovviamente, anche in questo prodotto è contenuto il fluoro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta