DECOUPAGE

Decoupage su piatti di vetro, 3 tecniche per decorarli

LEGGI IN 2'

Il decoupage sui piatti di vetro li rende artistici e decorativi. Per decorarli, guardati intorno e scegli delle figure di carta che ti piacerebbe vedere sull’area da abbellire. Con questa tecnica, infatti, incolliamo le immagini ritagliate sulle superfici e il piatto si trasforma.

1) Decoupage su piatti di vetro: la tecnica base
Come prima operazione, per poter incollare i ritagli sul piatto, passa sul piatto un pezzo di carta da cucina imbevuto di alcol o stendi uno strato di aggrappante.

Puoi anche creare una base colorata, uniforme o con sfumature particolari, con i colori per il vetro. Per fare una prova con gli acrilici, usa un tampone o una spugna o evita di fare troppe pennellate per non rischiare di fare andare via il colore.   

Quindi ritaglia le sagome che hai selezionato, ma, prima di fissarle definitivamente, mettile sul piatto asciutto, per vedere la resa ed eventualmente cambiare la loro disposizione.  

Incollale con la colla velo o la colla vinilica leggermente diluita con acqua: con un pennello piatto, distribuisci il prodotto sul rovescio del ritaglio, appoggialo e spennellalo dal centro verso i contorni. Con questi movimenti, dovresti togliere le grinze e le bolle.

Concluso questo step, assorbi la colla che fuoriesce dai bordi con una spugnetta umida. Infine, vernicia il piatto.  

2) Decoupage su piatti di vetro: l’effetto sottovetro
Una volta che abbiamo tra le mani un oggetto trasparente, è interessante usarlo come se fosse uno schermo sotto il quale possiamo ammirare le immagini sottostanti. In questo senso, con la stessa decorazione base, puoi ottenere l’effetto sottovetro fissando i ritagli sotto il piatto.

Segui gli stessi step, ma al contrario. Quindi, dopo aver trattato la superficie con l’alcol o l’aggrappante, attacca le figure direttamente dal diritto di modo che si vedano dal vetro. Passa alla stesura dei colori o incolla una carta che copra tutto il piatto e crei, così, uno sfondo.

Anche se non è necessaria, puoi fare la verniciatura, evidentemente sul retro del piatto.

3) Decoupage su piatti di vetro: la doppia decorazione
Un’idea creativa è abbellire sia il lato posteriore con l’effetto sottovetro sia il diritto con la tecnica base o altri interventi artistici. Sul davanti, infatti, puoi provare a incollare altre immagini o creare delle forme con la colla a caldo o i colori in rilievo in tubetto. Con questi, puoi anche riprodurre i contorni di alcuni elementi delle immagini che si trovano sotto il vetro.

Puoi personalizzare il piatto anche con la carta di riso e i tovaglioli.

Ti piacerebbe fare questo lavoretto creativo? Che tipo di immagini useresti?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione