2019/05/26 12:30:5811760

DECOUPAGE

Decoupage sui mobili: come decorarli per arredare con il tuo stile

LEGGI IN 2'

Il decoupage sui mobili è una tecnica versatile in quanto ti permette di riciclare dei pezzi vecchi, decorare quelli che vuoi cambiare, rinnovare l’arredamento con poco. Con questo tipo di decorazione, infatti, cambi l’aspetto di armadi, cassetti, credenze e altri elementi dell’arredo.

Con che cosa? Con dei pezzi di carta colorata o delle immagini ritagliate e della colla vinilica o specifica per decoupage. Ovviamente, è preferibile usare dei prodotti non tossici.

L’eventuale restauro
Innanzitutto, devi valutare lo stato dei tuoi mobili e, se sono logorati o rovinati, fare quelle operazioni necessarie per restaurarli.

Ad esempio, se sono di legno, potrebbe essere necessario riportarlo allo stato grezzo (qui le istruzioni per fare questo tipo di lavoro); se sono di metallo, potrebbero presentarsi arrugginiti; o potrebbero mancare delle parti e così via.

Ad ogni modo, per il legno laccato e non, fai comunque una lieve carteggiatura. E qualunque sia il tipo di mobile, puliscilo con cura, in ogni angolo, prima di personalizzarlo.

Come si decorano i mobili con il decoupage
Una volta esaurita la fase del restauro e dell’intervento sulla struttura dei mobili, per i perfezionisti, ci sono dei primer appositi o dei materiali come la cementite per fare una base.

In ogni caso, puoi anche dipingere gli elementi del mobile e farli asciugare. Quindi, arriviamo al cuore della tecnica.

Dopo aver ritagliato le immagini o aver ricavato dei frammenti di carta, incollali sulla superficie, con la colla vinilica leggermente diluita con l’acqua o la colla per decoupage, con delle pennellate che vadano dal centro verso gli estremi esterni di quanto incolli, per ovviare alle grinze.

Quindi, ripassa tutto con la colla per costituire un velo protettivo. Chiudi il lavoro con la verniciatura o con la cera.

Questi sono i passaggi fondamentali, ma poi sei tu a gestire l’aspetto creativo, nel senso che puoi cambiare tout court il mobile e coprire ogni centimetro con le carte, oppure aggiungere solo dei piccoli decori in un angolo.

In entrambi i casi, devi fare attenzione alle parti che si incastrano tra di loro o scorrono l’una dentro l’altra: evita di incollarci delle carte in quanto poi potresti avere difficoltà a chiudere per bene.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione