DECOUPAGE

Decoupage per i bambini: come farlo per divertirsi insieme

LEGGI IN 2'

Il decoupage per i bambini è un'attività creativa che fa divertire, riciclare e creare con pochi materiali incollati su un oggetto.

Decoupage per i bambini: la scelta dei materiali
Decidi che cosa decorare insieme ai piccoli: una scatola, un cartoncino, una cornice, un uovo, un elemento in polistirolo, un sasso.

Il lavoretto, infatti, si può fare con questi e molti altri oggetti puliti.

D'altro canto, divertitevi anche a variare i materiali decorativi. Potete usare delle immagini di carta e, quindi, sfogliare vecchie riviste e depliant; riciclare i tovaglioli delle feste di compleanno e prendere il velo esterno; creare i decori con degli elementi naturali come le foglie secche e i i fiori essiccati.

Che cosa mettere sul piano di lavoro?

  • Dei fogli di giornale o un telo per proteggere il tavolo;
  • L'oggetto e i materiali per decorare;
  • Forbici con le punte arrotondate;
  • Colla vinilica: prima di cominciare, aggiungi dell'acqua e mescola, perché la colla sia più fluida, ma non liquida. In alternativa, puoi acquistare la colla specifica;
  • Pennelli piatti a setole morbide;
  • Colori (eventuali).


Decoupage per i bambini: cos'è e come farlo
I piccoli devono incollare i materiali sull'oggetto che, così, sarà decorato e abbellito.

Volendo, possono dipingere le superfici e farle asciugare.

Quindi, attaccano i materiali decorativi. Soprattutto se si tratta di carte, possono mettere la colla sui ritagli; oppure possono spalmarla sull'oggetto e fissarvi gli elementi scelti.

Digli di mettere la colla anche sulle sagome incollate; e spiegagli di lavorare dal centro verso i bordi, per limitare le grinze che possono togliere ripassando il pennello.

Fagli mettere un altro velo di colla sulle sagome attaccate, lasciate che si asciughino, e, di nuovo, ricopritele con la colla.

Al limite, tu puoi aggiungere uno strato di vernice.

Decoupage o decopatch?
Il decoupage classico prevede di ritagliare le immagini di carta che poi saranno incollate. Per i bambini, puoi proporre delle figure con bordi semplici o ritagliarle in modo semplificato.

L'alternativa ancora più facile è il decopatch: si fa come il decoupage, ma, invece di tagliare le carte, si strappano con le mani.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione