DECOUPAGE

Decorare le placche degli interruttori, come renderle originali con il decoupage

LEGGI IN 2'

Decorare le placche degli interruttori con il decoupage rende questi semplici rettangoli davvero colorati e sfiziosi: gli accessori che si posano sui pulsanti della luce, danno un aspetto vivace e particolare alla parete.

La decorazione con carte e colla, dunque, rientra tra i lavoretti creativi che personalizzano la casa. La sua realizzazione è relativamente semplice, dobbiamo solo avere un po’ di pazienza per rivestire con precisione la superficie.

Decorare le placche degli interruttori con il decoupage: l’occorrente

  • Figure o fogli di carta o carta di riso;
  • Colla vinilica miscelata con acqua (la colla deve assumere una  media densità);
  • Forbici e taglierino;
  • Pennello morbido piatto;
  • Colori acrilici e oggetti tridimensionali (eventuali).


Decorare le placche degli interruttori: come fare
Il lavoro creativo si fa sulle placche pulite e deterse con l’alcol che, ovviamente, dobbiamo far asciugare prima di cominciare a decorare gli oggetti.

La superficie è abbastanza piccola, quindi possiamo anche abbellirla con una sola carta. La incolliamo e stendiamo la colla anche sopra, dalla parte centrale verso gli angoli. Quando si asciuga, andiamo a ritagliare il rivestimento in corrispondenza dei vuoti in cui saranno alloggiati gli interruttori, inoltre eliminiamo il rivestimento in eccesso. Quindi ultimiamo il lavoro con la vernice protettiva.

Se ti viene più comodo, puoi anche tagliare i riquadri degli interruttori prima di attaccare la carta. 

Come per ogni decorazione fatta con la tecnica base del decoupage, anche per le placche della luce, possiamo fissare delle singole figure, colorare lo sfondo e aggiungere degli oggetti in rilievo secondo il nostro gusto estetico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta