CONSIGLI DI VIAGGIO

Viaggi in Scozia: scoprite Edimburgo!

LEGGI IN 2'

Se amate i viaggi, anche in contesti storici, la capitale della Scozia, Edimburgo, vi stregherà. La città è divisa in due parti: quella elegante e nuova, stile recency, e quella medievale sulla collina. Quest’ultima è valicata dalla Royal Mile, la lunga strada che collega il Castello di Edimburgo al Palazzo di Holyrood, entrambe residenze reali, entrambi edifici storici, ricchi di significato. Il castello risale addirittura al XI secolo, ma si è ritrovato a subire una quantità infinita di modifiche mano a mano che i regnanti che lo abitavano si succedevano al trono di Scozia.

Scopri anche cos'è il mostro di Loch Ness!

Proprio come il Castello di Praga, descritto da Kafka, è visibile da ogni lato della città. Nel corso della sua lunghissima storia si è ritrovato a divenire teatro di tragiche vicende, la prima delle quali già nel 1440, quando vennero giustiziati i giovanissimi fratelli Douglas, solo per scongiurare in futuro eventuali rivendicazioni alla corona. Al suo interno sono conservati i gioielli della corona scozzese (Honours of Scotland).

Da non perdere è il Palazzo di Holyrood, teatro del dramma della regina di Scozia, Maria Stuarda, che si chiuse con la sua decapitazione. Altra tappa irrinunciabile è la National Gallery of Scotland, nella città georgiana, uno dei musei più famosi d'Europa. Al suo interno capolavori da ogni parte del mondo, soprattutto del vecchio continente: gli italiani Tiepolo, Raffaello e Tiziano, gli spagnoli El Greco, Goya e Velasquez, gli olandesi Van Gogh e Vermeer, insieme ai francesi Monet, Poussin e Gauguin.

Paesaggi, architetture, storia. Tre viaggi in uno, ricchi di spessore e di mistero: questa è la Scozia!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta