CONSIGLI DI VIAGGIO

Viaggi in Egitto: l’importanza della preparazione della valigia

LEGGI IN 2'

La prima cosa a cui fare attenzione quando intraprendi il primo dei tuoi viaggi in Egitto è la preparazione della valigia. Non va assolutamente impostata con leggerezza o peggio ancora a caso. Se ti trovi, come abbiamo detto, nel periodo natalizio, probabilmente dovrai preparare un bagaglio per almeno una settimana di viaggio. Se sarà così è perché probabilmente avrai optato per una delle tante crociere sul Nilo che in sette giorni ti permettono di vedere città come Luxor, Karnak, Il Cairo, Assuan e Abu Simbel. I mezzi che prenderai saranno l’aereo (per il Cairo e ritorno, ma quasi certamente anche per Abu Simbel e ritorno ), la nave da crociera (sulla quale farai gran parte del viaggio e passerai quindi la maggior parte del tempo), il pullman (per spostarti dentro Il Cairo e per i viaggi dall’aeroporto ad Abu Simbel) e le piccole traversate con i cammelli (probabilmente intorno alle piramidi).

Spesso, quando scorrerai le offerte dei viaggi in Egitto, ti capiterà che ti si offra una settimana aggiuntiva al mare (a Sharm el Sheikh o Hurgada). Questa opzione aumenterà l’attenzione che dovrai porre nel fare la tua valigia. Già, perché non pensare che il periodo di Natale equivalga solo a caldo e sole. Gli ambienti cambiano in continuazione (gli aeroporti, il deserto, le città, il mare, il fiume), in più c’è una grande differenza di temperatura tra l’Alto Egitto (che è in basso!) e il  Basso Egitto (che è quindi in alto) e tra queste zone interne e quelle che si affacciamo sul Mar Rosso. Perciò attenzione, almeno nel primo dei tuoi viaggi in Egitto, sii più previdente del solito: fai una valigia a strati, non trascurare le ipotesi di freddo (in certe zone) e di umidità (lungo il fiume), e viaggerai - anche se un po’ pesante - tranquilla!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta