CONSIGLI DI VIAGGIO

Viaggi: a Parigi, mille città in una

LEGGI IN 2'

Dalla Madeleine potrai poi raggiungere Place Vendome e Rue de la Paix dove si avvicendano le gioiellerie più esclusive, mentre le boutique di alta moda sono dislocate lungo Rue du Faubourg Sanit-Honoré nella direzione del Palais de Elysée.

Quando il sole tramonta e cala la sera è il momento di inoltrarsi nella Parigi monumentale: i sontuosi Champs-Elysées ti appaiono in tutto il loro splendore. Non ha poi così importanza se percorri in un verso o nell’altro, se si attraversano partendo dall’Arc de Triomphe verso Place de la Concorde o se viceversa risali verso l’Arc de Triomphe e la Grand Arche della Defense: in ciascuno dei tuoi viaggi che avranno per meta Parigi non si potrà non tralasciare questa passeggiata.

Non manca una Parigi pittoresca, quella che a Montmartre, tra l’Ottocento e il Novecento, ha ispirato i maggiori pittori del periodo. Basta passeggiare per la Rue Lepic e per le altre stradine che conducono alla tranquilla e isolata Place du Tertre.

Se sei alla ricerca del passato di questa città dedicate uno o più viaggi a piedi per le zone della Parigi storica: da Notre Dame attraverso la pizza antistante l’Hotel de Ville, alle antiche vie del Marais. Nel raggiungere Place des Voseges, vedrete sfilare numerosi palazzi nobiliari di epoca medievale e rinascimentale. Oppure potrai fare un salto nel pieno della Belle Epoque, quando in occasione dell’Esposizione Universale furono costruiti il Grand Palais e il Petit Palais tra gli Champs-Elysées e la sponda della Senna.

Attraverso il Point-Alexandre III accedi alla sponda opposta e in pochi minuti si raggiunge la Tour Eiffel, il simbolo eterno di questa città.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione