CONSIGLI DI VIAGGIO

Valigia d’inverno, come viaggiare leggeri nei mesi freddi

Riuscire a portare con sé tutto il necessario, quando il necessario sono maglioni che occupano mezza valigia… non è facile! Ecco come ridurre il peso e i volumi per viaggiare comoda.
LEGGI IN 2'

Cosa metto in borsa?

Ecco qualche consiglio su come preparare la valigia in inverno, per quelle fortunate tra di voi che potranno concedersi qualche giorno di vacanza senza dover aspettare la bella stagione. Sì, perché viaggiare comoda e riuscire a portare con sé tutto il necessario, quando il necessario sono maglioni che occupano mezza valigia… non è facile! 

Valigia leggera

Visto che sarà difficile risparmiare sul peso di quello con cui la riempirete, scegli una valigia il più possibile leggera. Ad esempio, un borsone di tipo sportivo di quelli sfoderati: ne esistono in cordura, tessuto impermeabile e resistente agli strappi. Per quanto funzionale un trolley sarebbe comunque più pesante.

Tutto addosso

Indossa tutti i capi più pesanti: dagli scarponcini antipioggia imbottiti, al cappotto o piumino, alla sciarpona di lana. Cerca di partire avendo addosso tutti i vestiti che pesano di più, anche a costo di passare il check-in all’aeroporto un po’... accaldata! In questo modo riuscirai anche a lasciare dello spazio libero nel bagaglio per qualche acquisto!

Piumino iper-leggero 

I piumini leggeri, i cosiddetti "100 grammi", sono stati gettonatissimi nell’ultima stagione e ci vengono in soccorso in caso di valigia invernale. Pesano appunto un etto o poco più, non appesantiscono il bagaglio ma regalano il calore della piuma. Anche se da soli non fossero sufficienti per proteggerci dal freddo, puoi eventualmente infilarli sotto il cappotto: saranno invisibili ma di grande aiuto contro il freddo, viaggiare calda in inverno significa anche viaggiare comoda!

Questione di abbinamenti!

Prepara degli outfit che siano intercambiabili tra loro. Un jeans da mettere sia con giacca e camicia, per un aperitivo o una cena, sia con un maglione più pesante per i vostri pomeriggi a zonzo. Gioca con colori che si abbinino bene tra loro, preferendo le tinte neutre o quelle più abbinabili del tuo armadio. A dare un tocco diverso a ogni look ci penseranno gli accessori, possibilmente non troppo over o pesanti!

Le fibre rubate allo sport 

Porta con te qualche pezzo “rubato” alla sacca della palestra. L’accappatoio o gli asciugamani in microfibra, ad esempio. Sono più leggeri e meno ingombranti di quelli nella classica spugna (e si asciugano anche più in fretta). In caso di emergenza freddo, e solo se non sie una fashion victim, portati un micro-pile o una t-shirt termica di quelle sportive. Le fibre tecniche sono leggere e ottime per vestirsi a cipolla.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione