CONSIGLI DI VIAGGIO

Trascorrere le vacanze pasquali a Napoli

LEGGI IN 2'

Iniziando proprio dalla piazza che, grazie al colonnato della Basilica di san Francesco di Paola, ricorda l'architettura di San Pietro (a Roma),  guardate di fronte a voi la facciata del Palazzo Reale, residenza dei regnanti borbonici, adornata da statue rappresentanti i sovrani di Napoli.

Fatevi raccontare la storiella che hanno inventato su di esse e poi scendete lungo via Console Cesario per arrivare al lungomare da cui potrete raggiungere, con una piacevole passeggiata, il Castel dell’Ovo.

Se è proprio l’uovo il simbolo delle vacanze pasquali, a Napoli il dolce delle feste è la pastiera. Insieme al rustico casatiello è il principale cibo consumato durante la Pasqua.

Per chi è in viaggio consigliamo però di gustare i piatti a base di pesce e l’immancabile pizza che qui è alta ai bordi. Scegliete con tranquillità uno dei ristoranti che si trovano nei pressi della riviera di Chiaia e quindi rifocillatevi.

Dopo aver mangiato potete riprendere la strada al contrario e raggiungere il Maschio Angioino, l’imponente castello medioevale oggi sede del Municipio.

Durante le vacanze pasquali sarà facile vedere una folla di persone che passeggiano mentre si godono il primo sole o che sono in fila ai moli per poter prendere un traghetto che li porti verso le bellissime isole di Capri, Ischia e Procida.

Voi proseguite la camminata passando attraverso la galleria Umberto, gemella di quella milanese, per arrivare su via Roma, la dorsale dello shopping napoletano.

Da qui partono i famosi e temuti quartieri spagnoli, un dedalo di viuzze in cui sfrecciano i motorini a folle velocità.

Quello che abbiamo voluto darvi sono piccoli suggerimenti per passare le vacanze pasquali, certi che tornerete anche in altri periodi per scoprire i gioielli nascosti di questa città.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta