CONSIGLI DI VIAGGIO

Tra i vostri viaggi non deve mancare Parigi

LEGGI IN 2'

Arrivati con il treno superveloce TGV, oppure all’aeroporto De Gaulle, lasciatevi andare a passeggiare per i grandi e animatissimi boulevards, dove si rivela più viva che mai l’anima parigina della città. Sedetevi ad un bistrot sorseggiando un pernod e ammirando le eleganti e sofisticate donne parigine (magari anche sopportando di buon grado la non eccessiva cortesia dei camerieri locali).

Nei vostri viaggi a Parigi non dovrà mancare una visita all’enorme museo del Louvre, pieno di inestimabili tesori, se non altro per salutare la ammiccante Monna Lisa e stupirvi dell’ardita piramide di Ming Pei, tanto in contrasto con il contesto seicentesco del vecchio museo. Non mancate di vedere anche il nuovo ed il moderno, andando alla città della scienza, La Villette e al futuribile Arc de la Dèfense, cubo quasi perfetto svuotato al centro e praticamente in asse con l’Arc de Triomphe e il grande globo della Villette.

In un altro dei vostri viaggi a Parigi – giusto per non fare una indigestione di musei - andate alla Gare d’Orsay, a vedere gli impressionisti, ed al museo Picasso. Ma il giorno in cui sarete andati al museo vi consigliamo vivamente la sera di andare a Montmartre, il quartiere più romantico di Parigi, quello, per intenderci, dei sogni ad occhi aperti. E' un posto magico, pieno di gente allegra e di piccoli ristorantini da favola, dove, tra giocolieri e persone che fanno ogni genere di arte, potrete trascorrere lietamente la vostra serata di divertimento a Parigi.

Da ultimo date uno sguardo alla torre Eiffel e se proprio volete salirci, buon panorama della città!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione