2019/03/20 04:59:0430929

CONSIGLI DI VIAGGIO

#summer4blogger i consigli per le vacanze 2015 dei blog di viaggi

LEGGI IN 8'

E’ dall’estate scorsa che, seguendo su Twitter ed Instagram l’hashtag #Summer4Blogger, tutti possono scoprire le destinazioni da favola toccate dai blogger di viaggio durante le loro vacanze. E sognare… sognare… sognare quelle mete! 

Abbiamo pensato, quindi, di intervistarne qualcuno e di chiedere loro la chicca di questa torrida estate, quale sarà il mare più cristallino, la montagna più alta, il cibo più appetitoso, la nightlife più esaltante… in modo da permetterti di andare proprio là, dove consigliano i travel blogger.

Vediamo quali destinazioni propongono. Marika di www.gate309.com dice: "La mia estate 2015? Assolutamente diversa dalle altre! Ho scelto di realizzare il sogno della mia vita: percorrere la Route 66! Partirò da Chicago e arriverò a Santa Monica, attraversando la Mother Road e includendo deviazioni verso i parchi e Las Vegas. Non mi farò mancare un bel giro della California, per visitare San Diego e San Francisco. Proprio da qui prenderò poi un volo per Miami, dove mi aspetteranno tre giorni alla scoperta della Florida e per finire in bellezza una settimana a Exuma, una delle isole più belle delle Bahamas. Così potrò godermi un po’ di relax dopo questo meraviglioso tour."

Rachele di www.surfingtheplanet.com prosegue così: “Io consiglio la Costa Brava. Nelle vicinanze di Barcellona è molto facile da raggiungere sia dall'aeroporto di Barcellona che da quello di Girona. L'acqua del mare è trasparentissima, le spiagge meravigliose ed i servizi sono ottimi; alberghi per tutte le tasche e tutte le comodità. Spero di averti convinta, perchè la Costa Brava merita davvero!”

Federica di www.federicapiersimoni.it invece consiglia la Slovenia: “Per questa #Summer4Blogger consiglio la Slovenia, ricca di terme e buon vino. L'ideale è un ferragosto tra il fresco dei vigneti e il relax delle acque termali, la bellezza di Ljubljana e le Grotte di Postumia. La Slovenia è anche mare, con le scogliere di Strunjan, le città di Pirano, Capodistria e Portorose, dove oltre alle terme di trova anche il casinò, per chi ama vacanze rilassanti sì, ma con un pizzico di emozione e divertimento.”

Per Michela aka www.comunicatestesso.com questa sarà l’estate delle isole “Dopo il ponte del 2 giugno all’isola d’Elba, inaspettata e mozzafiato con tutti i colori dei fiori e del mare in bassa stagione, sono andata alla scoperta delle bellezze di Anacapri, dalla grotta azzurra alle specialità tipiche a base di formaggio, pomodoro, pesce e mandorle. La mia estate azzurra proseguirà poi con un weekend in barca a vela a luglio tra le meravigliose isole dell’arcipelago Toscano fino alle settimane centrali di agosto che mi vedranno on the road nel nord ovest di Creta e ad immortalare tramonti romantici a Santorini. E a Settembre? Chissà…”

Elisa e Luca di www.miprendoemiportovia.it consigliano la romantica Provenza “In cui siamo appena stati, perché è un arcobaleno di colori, si può vedere il viola della lavanda all'abazia di Senanque, l'ocra della terra a Ruissillon e il verde dei vigneti di Chateneuf de Pape. Un viaggio che ti sorprenderà, ne siamo certi.”

Dopo continui viaggi di lavoro e di piacere, fatti durante tutto l'anno, Sara di www.viaggioanimamente.it ad agosto ha deciso di godersi la sua regione, le Marche “…dove regnano pace e tranquillità. Rilassarmi in una caletta suggestiva al Conero, esplorare un borgo del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, bere un caffè in Piazza del Popolo ad Ascoli Piceno, assistere a un'opera allo Sferisterio di Macerata, ammirare il panorama che regala il Colle Guasco dove si trova il duomo di Ancona o passeggiare lungomare a Pesaro, partecipare a sagre ed eventi culturali e godermi la buona cucina e gli ottimi vini delle Marche. La mia #summer4blogger punta sulla qualità e la tua?"

Silvia di thegirlwiththesuitcase.com ha due viaggi in programma in questa estate 2015: una settimana in Puglia e Basilicata a luglio; 15 giorni tra Loira, Bretagna e Normandia ad agosto. “Il primo viaggio partirà da Alberobello per incentrarsi poi sul Salento e infine Matera: sarà dedicato al mare, al cibo e al relax. Il secondo sarà un viaggio on the road in Francia in tenda (o b&b se il meteo non assiste) e toccherà i Castelli della Loira e i borghi più romantici della costa bretone e normanna, senza dimenticare quelli dipinti dagli impressionisti.”

Puglia anche per Mariangela di www.chelibromiporto.com. “La mia #Summer4Blogger è in realtà un ritorno a casa. Destinazione? Salento. Che negli ultimi anni è diventato molto di moda, ma è rimasto capace di svelare i suoi tratti più autentici. Io consiglio di “perdersi” tra i borghi, della costa e dell’entroterra. Molti centri storici sono rimasti intatti e preziosi, e vi ritroverete magari a prendere un caffè in ghiaccio o ad assaporare un “rustico” al bar in piazza accanto a chi prende il fresco sull’uscio di casa. Corigliano, per esempio, con il suo castello, oppure Castro che oltre al porticciolo ed alle grotte da esplorare in barca regala anche una passeggiata panoramica lungo le mura messapiche. E a proposito di panorami, vi consiglio il mio preferito: la litoranea da Otranto a Leuca: torri d’avvistamento, scogliere a picco sul mare, macchia mediterranea e, nelle giornate più limpide, la sagoma dei monti albanesi all’orizzonte...”

E non poteva non essere Puglia anche per Ezio http://www.spezio.it/ ideatore dell’hashtag #Summer4blogger “Ma che fortuna hanno i pugliesi? Hanno le maldive italiane e per arrivarci hanno bisogno solo di un pieno alla macchina! Hanno cibo genuino che spazia dallo street food alla cucina ricercata. Per questo io vi consiglio un tour panzerotti-focaccia-sgagliozze a Bari Vecchia, ma anche un'esperienza gourmet a Ceglie Messapica. Il Salento penso non abbia bisogno di grandi presentazioni per questo ti posso suggerire di fermarti un po' prima, in Valle d'Itria, un posto dai ritmi lenti caratterizzato dai balconi in fiore di Locorotondo, dal capocollo di Martina, dalle bombette di Cisternino. Se sei appassionata di natura, invece, ti consiglio Torre Guaceto: riserva naturale nel comune di Carovigno (Brindisi) dove è possibile attraversare un selvaggio paradiso fatto di blu, di torri saracene e tante attività sportive. Insomma, sono pugliese e spero di averti accompagnata nella mia terra con queste suggestive immagini che mi ricordano casa, che mi fanno venire sia gli occhi a cuoricino che fame al solo pensiero!”

Per Andrea di www.vologratis.org vacanze estive dal sapore per lo più italiano “Perché nonostante tutto il nostro Bel Paese ha tante di quelle bellezze storico-culturali-naturalistiche da fare invidia al mondo intero. Se solo fossero valorizzate e sfruttate al meglio potrebbe ro contribuire alla rinascita della nostra economica martoriata dalla crisi economica! Me ne andrò prima in Sardegna, tra San Teodoro e Budoni, perché per me non è estate senza l'odore del mirto, senza i sapori di quella terra antica, e senza i colori di quel mare unico al mondo.

Andrò poi in Abruzzo, tra montagne e borghi antichi. Una regione poco conosciuta, ma che custodisce al suo interno dei gioielli meravigliosi come Rocca Calascio, considerata uno dei castelli più belli del mondo. L'ultima parte la trascorrerò in Irlanda del Nord, sono molto curioso di visitare Belfast e la sua costa. Ho voglia di riempirmi gli occhi e il cuore di quei prati verdi che solo in Irlanda si possono trovare.” 

La rossa Roberta di www.infoturismiamoci.com ci porta invece in Albania, nella terra di Kledi Kadiu {LINK} “Una destinazione estremamente autentica ancora fuori dai circuiti turistici di massa, perfetta per chi cerca un'ospitalità genuina e il giusto compromesso tra borghi, natura incontaminata, spiagge dal mare cristallino. Tra le tappe imperdibili Argirocastro, la 'Fortezza Argentata' dichiarata Patrimonio dell'Unesco; Himara, con le spiagge di sabbia bianchissima e il profumo di agrumi; la sorgente carsica di Syri i Kaltër (L'Occhio Azzurro) immersa nel verde più assoluto e famosa per la limpidezza delle sue acque. Un paese consigliato a chi cerca una soluzione alternativa e low budget, indicato alle donne orientate a un viaggio in solitaria.” 

C’è poi chi si spinge molto oltre e sceglie mete davvero insolite, specialmente se consideriamo che Francesca è una solo-traveller (lo dice anche il nome del suo blog www.ViaggiaredaSoli.net: “Io vado in Transiberiana, in treno da Mosca a Pechino. Attraverserò la Siberia, con una sosta più lunga sul Lago Baikal dove spero di fare immersione. Poi arriverò in Mongolia dove soggiornerò una ventina di giorni, nei quali mi muoverò con i popoli nomadi, nel Gobi e nel Karakorum, per concludere in Cina dove esplorerò Pechino e Shanghai.” 

Sarà il nome ad ispirare mete così esotiche? Francesca di www.fraintesa.com non ha scelto a caso la destinazione delle sue vacanze: “Il 20 luglio riaprirà l'ambasciata americana a Cuba, ennesimo segno che l'embargo si sta sgretolando: proprio per questo credo che il momento di visitare l’isola sia adesso, prima che i flussi turistici dall'America la cambino per sempre.” Mentre Francesca di www.italytravellab.com ci fa volare con lei a Stoccolma “Il suo fascino in perfetto equilibrio tra tradizione e modernità ti conquisterà! Il mix culturale  la rende meta interessante per tutti: Gamla Stan per i suoi colori ed i vicoli intimi, Sofo per il blend di negozi vintage, Södermalm per la sua aurea hipster... Un must?! La fika da Vete-Katten!” 

"La meta che consiglio è Marina di Donoratico: immersa nella maremma Toscana è l'ideale per una vacanza di relax, mare, natura e cultura, un mix perfetto per tutte le età.” Sostiene poi Marinella di www.piuturismo.it “Il mare è bandiera blu 2015 e le spiagge sono immense. A due passi c’è Bolgheri (famosa per il viale dei cipressi della poesia di Giosuè Carducci) con il suo castello e le sue viuzze, piene di ristoranti e locali tipici.

Oppure potrete recarvi a Castagneto Carducci che, adagiato sulla collina, domina la campagna sottostante e il mare. Dal belvedere è possibile assistere a dei tramonti mozzafiato e, se il tempo è bello, riuscire a vedere l'isola d'Elba di fronte a voi.

Se invece amate la natura e il trekking, all'Oasi del WWF di Bolgheri le sere d'estate è possibile fare escursione notturna dalle 18 alle 24 ed osservare daini, cerbiatti, conigli, la cicogna che stabilmente cresce qui i suoi piccoli, cenare in spiaggia al tramonto e, quando fa buio, essere circondati dalle lucciole. 

Controcorrente all’allarmismo ingiustificato di queste settimane una delle mete da non perdere quest’estate è la Grecia, in particolare l’isola di Naxos, nelle Cicladi, secondo Cristiano www.viaggiovero.com “Meno famosa delle vicine Santorini e Mykonos, ma facilmente raggiungibile e di una bellezza disarmante. Non a caso viene definita “la Caraibica” per la quantità di spiagge di tutti le tipologie, alcune addirittura con sabbia quasi bianca.”

Diciamo che di spunti ce ne sono tantissimi, questi travel blogger la sanno proprio lunga! Hai già deciso dove trascorrerai la tua estate 2015?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Barbara

l'elba è fantastica ,quanto vorrei ritornarcii

11 mesi fa
Maura

L'Elba è un luogo paradisiaco, l'ideale per ritrovare l'equilibri in pochi giorni di relax

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione