CONSIGLI DI VIAGGIO

Il Parco della Fantasia

LEGGI IN 2'

Gianni Rodari continua ad essere amato dai bambini mentre i suoi libri sono un punto di riferimento per docenti e genitori.

A Omegna (Vb), città natale dello scrittore, è nato il 'Parco della Fantasia' un'oasi letteraria che propone attività curiosamente definite la 'Grammatica della Fantasia', una forma ludica che ha come perno la poesia e i luoghi raccontati e descritti dallo scrittore nei suoi libri. 'Giocando si impara', è questo lo slogan dal quale traggono ispirazione gli atelier creativi, le proposte di teatro interattivo ed emotivo ' Dentro il racconto' mentre i laboratori all'aria aperta sono organizzati nei luoghi e negli ambienti che hanno caratterizzato i suoi personaggi.

La struttura del Parco, che comprende ambienti sia al coperto che all'aperto, è collegata al lago d'Orta da un percorso pedonale sulle rive del canale Nigoglia. La costruzione è stata ricavata dal recupero architettonico di un'acciaieria e al suo interno si possono svolgere varie attività avendo come sfondo un ambiente ancora incontaminato, percorribile sia a piedi sia in bicicletta.

Le famiglie troveranno nel Parco un punto di riferimento per trascorrere giornate particolari, legate alle attività organizzate nella Ludoteca, uno spazio di grandi dimensioni suddiviso in "angoli gioco" a tema ispirati alle Favole di Gianni Rodari dove i ragazzi possono spaziare con la fantasia, ma anche nell'Anfiteatro, una struttura che è un intreccio tra un tendone da circo e una macchina leonardesca sospesa in un equilibrio precario sotto la quale sono disponibili 120 posti a sedere; questo spazio è  adibito ai laboratori teatrali interattivi ed attrezzato con strumentazione tecnologica avanzata.

Per avvicinarsi all'ambiente circostante suggestivo ed emozionante ecco 'I Giardini della Torta in Cielo', uno spazio immerso nella natura che si affaccia sul Lago d'Orta dal quale si gode un fantastico panorama. I giardini si sviluppano in tre diversi percorsi di gioco: 'Giocare'nel paesaggio per dipingere e fare teatro, 'Giocare' per cercare, per riconoscere, imitare, riciclare e costruire nel giardino roccioso, in compagnia degli animali in favola, ed infine 'Giocare'nella natura con attività motorie.

Gli adulti potranno godere dei fantastici scorci che offrono vedute sul lago d'Orta e d'Omegna.  A pochi minuti di distanza dal Parco si trova l'isola di San Giulio, lo Stresa e il Lago Maggiore, Verbania con le isole Madre, Bella e Pescatori e per gli amanti della montagna Macugnaga e il Monte Rosa, Locarno e la Svizzera.

Nel Parco della Fantasia è possibile anche organizzare, per tutto l'anno, feste e compleanni che, grazie alla professionalità degli animatori, si trasformeranno in momenti indimenticabili ricchi di creatività e giochi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione