CONSIGLI DI VIAGGIO

I segreti per viaggiare molto spendendo poco

LEGGI IN 2'

Ti sei mai chiesta come faccia quella tua amica a permettersi certi weekend di lusso in hotel 5 stelle con Spa? O come faccia una tua collega ad andare in vacanza in posti fantastici come le Maldive o i Caraibi, visto che guadagna all’incirca quanto te? 

Ecco alcune piccole astuzie da mettere in pratica, i siti giusti per trovare le offerte migliori e i trucchi da conoscere se vuoi girare il mondo senza spendere una follia.

1. Iscriviti alle newsletter dei tour operator. Le offerte migliori arrivano con largo anticipo o last minute. Le ricevi direttamente sulla tua email, spesso in anteprima. Quindi sei avvantaggiata e trovi i posti migliori. Se sei cliente di un’agenzia di viaggio, chiedi al tuo agente di informarti di eventuali disdette: acquistando il viaggio di chi non può partire paghi circa la metà

2. Confronta i prezzi dei voli. Su siti come Skyscanner puoi selezionare la destinazione e le date, meglio se flessibili, confrontando i prezzi di decine di compagnie aeree. Scegli aeroporti in cui fanno scalo le compagnie low cost (Orio al Serio se vivi al Nord, Ciampino se vivi al centro Sud).  

3. Parti dalla tua città. Se vivi lontana dagli hub di Milano e Roma controlla le destinazioni coperte dall’aeroporto della tua città: scoprirai mete interessanti fuori dalle solite rotte come Riga, Alicante, Malta, Vilnius, Billund, Salonicco, Eindhoven, Porto, Bratislava, Goteborg. Risparmierai su benzina, autostrada e parcheggio per raggiungere l’aeroporto di un’altra città e potrai vedere località meravigliose che meritano sicuramente una visita.  

3. Vai in ferie fuori stagione. Se puoi prendere ferie a febbraio o a ottobre, punta sui pacchetti vacanze volo più hotel: troverai prezzi mediamente più bassi perché c’è meno richiesta sui voli. Punta sulle destinazioni che durante le mezze stagioni danno il meglio di sé. Per una fuga veloce, se puoi evita il weekend: in settimana gli hotel nelle località turistiche lavorano meno e hanno prezzi decisamente più abbordabili. 

4. Sfrutta i periodi caldi. Ad agosto è bassa stagione in tanti posti paradisiaci come le Maldive (rischi di trovare pioggia ma fai il bagno lo stesso perché ci sono 30 gradi fissi), i Caraibi (inizia la stagione degli uragani ma con tutte le isole che ci sono è improbabile che si abbattano proprio dove sei tu), la Thailandia (sulla costa fa un caldo insopportabile, ma puoi visitare il Nord). Il segreto per non rovinarti la vacanza? Controlla il meteo a 15 giorni e prenota all’ultimo minuto. 

5. Fai di necessità virtù. Soprattutto per lunghi soggiorni l’hotel non è conveniente: noleggia la casa da un privato su Airbnb o su una delle piattaforme di home sharing (condivisione casa) più gettonate. Sono sicure, recensite e assicurate: il rischio di incappare in una fregatura è minimo e il rimborso è garantito. Uscire a pranzo e cena ogni giorno diventa troppo costoso? Prova lo street food: ovunque ti trovi, da Palermo a Tokyo, è un modo di assaggiare la cucina locale alla portata di tutte le tasche.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione