CONSIGLI DI VIAGGIO

Festeggiamenti "low cost"

LEGGI IN 2'

Il conto alla rovescia verso la fine dell'anno è iniziato. C'è chi, per l'occasione, si è già organizzato per festeggiare il 31 dicembre in qualche località montana oppure all'estero ma sono molti coloro i quali, soprattutto per motivi economici, trascorreranno a casa il Capodanno. Un modo per unire il desiderio di viaggiare ed il risparmio è sfruttare le offerte dei pacchetti o dei voli 'low cost' e 'last minute'.

Per cogliere al volo le offerte speciali bisogna armarsi di costanza e di un collegamento ad internet. Prenotando un biglietto aereo, a ridosso delle partenze, molte linee aeree tradizionali praticano forti sconti che arrivano anche all'80% rispetto alla tariffa piena, in questo caso è importante bloccare i posti appena si vede la disponibilità.

Ma quali sono le mete migliori per Capodanno dove trovare un clima caldo e asciutto? Fine dicembre è il momento d'oro per visitare i Caraibi e il Guatemala, infatti qui sono appena terminate la stagione delle piogge e le temperature diventano gradevoli. La temperatura è ottima anche nella Baja California sempre in Sud America, e a Nicarauga dove inizia il periodo della stagione secca con temperatura fino a 31°C. In Senegal e in Kenia a fine dicembre non piove quasi mai e il clima è piacevole.

Caldo asciutto anche alle Antille Francesi e in Sri Lanka, questo è l'unico periodo dell'anno durante il quale il caldo umido diminuisce. Attenzione invece alle isole montuose come la zona  di Port Antonio in Giamaica battute da piogge improvvise, sono da evitare anche Brasile (tranne Fortaleza), Madagascar, Seychelles, Mauritius, Indonesia ed Australia settentrionale e orientale, le Fij e la Polinesia Francese, qui i venti Alisei portano caldo umido e piogge.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta