POLLICE VERDE

Il rinvaso di primavera

LEGGI IN 2'

I primi passi

La primavera è la stagione ideale per mettersi alla prova e testare, una volta per tutte, il proprio pollice verde. Se hai dello spazio e vuoi prepararti da sola della terra utile come per i prossimi rinvasi qualche consiglio risulta davvero utile.

Per preparare la terra adatta al rinvaso recupera la terra scartata dai precedenti rinvasi lasciando pure al suo interno le piante e i fiori secchi. Aggiungi uno strato di terra per il prato e uno di letame (circa 8/10 centimetri) e avrai ottenuto la soluzione perfetta per le tue esigenze. Ricorda che questo composto va annaffiato frequentemente e la terra deve venire smossa almeno due o tre volte all'anno.

Come procedere

Innanzitutto, se la pianta ha occupato tutto lo spazio con il pane radicale il rinvaso va effettuato in un vaso leggermente più ampio ma non troppo grande, altrimenti la pianta svilupperà più le radici che la chioma. La frequenza, in ogni caso dovrebbe essere ogni due o tre anni.

È molto importante eliminare le radici di colore scuro e scuotere via la terra appoggiata intorno. Se non puoi sostituire il vaso togli una grossa parte di terra posizionata lungo il bordo del vaso. Non preoccuparti se dovrai togliere anche qualche radice, in breve tempo si riformeranno. Riempi lo spazio che si è formato con della terra nuova e concima la pianta.

Trucchi fondamentali

Prima di depositare la pianta sul fondo del vaso metti un pezzo di coccio sopra il buco destinato al drenaggio in modo da trattenere il più possibile la terra e non farla scorrere via insieme all'acqua, poi spargi dell'argilla espansa di tipo grosso per favorire il drenaggio.

Sopra l'argilla stendi qualche centimetro della terra ideale e crea lo spazio per inserire la pianta. Aggiungi la restante terra tutta intorno al vaso appiattendo con le mani man mano che la versi. Terminato il rinvaso annaffia e se necessario aggiungi altra terra.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta