2019/12/15 01:46:1321442
2019/12/15 01:46:1323007

ORTO E GIARDINO

La frutta e verdura di stagione a giugno: sul terrazzo, nell’orto e al mercato

LEGGI IN 2'

In casa e sul terrazzino crea il tuo orto aromatico.

Se hai un piccolo balcone o un davanzale puoi tenere qualche vasetto di basilico, prezzemolo, salvia, rosmarino, origano, timo, maggiorana, salvia, menta, erba cipollina. Queste piantine non amano l’insolazione diretta, quindi crescono bene anche in casa, vicino a una finestra, dove possano assorbire molta aria e luce. Giugno è il periodo migliore per coltivarle: puoi consumarle fresche per tutta l’estate ed essiccare le foglie per impiegarle in cucina tutto l’inverno, lavando e asciugando le foglie e lasciandole disidratare naturalmente su un telo pulito o in un sacchetto di carta.

Hai un balcone? Prova l’orto in vaso per principianti.

Ti stuzzica l’idea di coltivare frutta e verdura sul tuo terrazzino? Se temi di non avere il pollice verde, inizia da fragole, pomodorini e vari tipi di insalata come rucola e lattughino: sono semplicissimi da seminare e non richiedono molta terra, quindi puoi coltivarli in piccole cassette o in vasi profondi circa 20 cm. Crescono velocemente e in quantità, dandoti subito soddisfazione e sostanza da portare in tavola. Richiedono poca manutenzione, ma ricorda che necessitano di molta acqua, specialmente se fa molto caldo, quindi dovrai innaffiarli spesso (anche tutte le sere) o creare un piccolo impianto di irrigazione automatica se ne hai la possibilità. Delega l’innaffiatura a qualcuno di fiducia mentre sei in vacanza, per evitare di trovarle secche e moribonde al tuo ritorno.

La semina di giugno se hai un orto.

Non tutti gli ortaggi si prestano ad essere coltivati in città. Se vivi in campagna e hai un orticello, a giugno puoi seminare bietole, broccoli, cavoli e cavolfiori, peperoni, meloni, pomodori, piselli, sedano, zucca e zucchine. Per le attività di mantenimento dell’orto, segui il calendario lunare: con la luna crescente è meglio fare il trapianto e la raccolta, in fase calante è più indicata la potatura, il posizionamento dei sostegni ai rampicanti (pomodori, fagioli, piselli) e l’irrigazione abbondante. 

La frutta e verdura di stagione da acquistare al mercato a giugno.

Questo mese sono di stagione pesche, albicocche, ciliege, frutti di bosco, prugne: oltre a consumarli freschi, puoi acquistarne in quantità per farne delle ottime confetture da gustare tutto l’anno. La verdura del momento è la medesima che trovi per tutta l’estate: pomodori, carote, cetrioli, peperoni, zucchine e i loro fiori, rucola, piselli, radicchio, ravanelli, spinaci, melanzane, fagiolini.  Per la conservazione puoi tagliare la verdura a listini e fare una giardiniera, cuocere le zucchine in carpione e conservarle sottovuoto nel loro liquido o fare la classica passata di pomodoro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione