2019/09/22 23:21:3517476
2019/09/22 23:21:3535208

ORTO E GIARDINO

Come coltivare le zucchine

LEGGI IN 2'

Le zucchine sono un tipo di ortaggio piuttosto versatile e vengono impiegate in un gran numero di ricette; si spiega così la loro larga diffusione nella cucina italiana. Sono ricche di principi nutritivi e al tempo stesso hanno un numero limitato di calorie. Quelle più diffuse nell'area mediterranea hanno una forma allungata e sono di colore verde; vediamo, ora, nel dettaglio come coltivare le zucchine.

Innanzitutto è necessario sapere che la pianta delle zucchine predilige un clima caldo e l'esposizione al sole, pertanto le stagioni più congeniali sono la primavera e l'estate. La semina può avvenire, quindi, a cominciare dall'inizio della primavera e può andare avanti fino all'estate, tenendo presente che ha grande importanza la tipologia di coltura; la coltivazione in vaso è più tardiva in confronto a quella in orto.

Il terriccio più adatto è di consistenza soffice e drenante, fertilizzato in maniera abbondante e con un Ph leggermente acido: è perciò indicata la concimazione frequente, da effettuare preferibilmente con letame oppure con il compost. A circa 5 mm di profondità dovrai inserire nel terreno da tre a cinque semi. L'annaffiatura dev'essere pressoché quotidiana, visto che la pianta richiede molta acqua, soprattutto nei mesi che risultano più caldi.

Dovrai prestare attenzione, inoltre, ai fenomeni meteorologici: grandine e acquazzoni violenti sono pericolosi per la crescita delle zucchine, per tale motivo le piante dovranno essere protette in maniera adeguata con una copertura che però non le privi dell'illuminazione solare di cui hanno bisogno. Ricorda, infatti, che le piante hanno bisogno dell'esposizione diretta ai raggi del sole.

In seguito alla semina, i primi germogli dovrebbero comparire dopo una decina di giorni circa, mentre il raccolto potrà avvenire solo dopo che il frutto avrà raggiunto una lunghezza di circa quindici centimetri. Al momento della raccolta, il fiore che si trova all'estremità delle zucchine dovrà essere chiuso oppure soltanto leggermente aperto. Se decidi di optare per la coltivazione in vaso, sappi che la pianta della zucchina ha bisogno di spazio, dunque il vaso dovrà avere almeno quaranta centimetri di diametro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione