ORTO E GIARDINO

Come coltivare le fave

LEGGI IN 2'

Le fave sono molto più di un semplice legume. Nel tempo hanno acquisito sempre di più un posto importante sulle nostre tavole, quasi al pari delle lenticchie e dei fagioli. È un legume “povero” – basso costo – e semplice da reperire, e inoltre ha meno calorie in assoluto rispetto agli altri. Sei curiosa di sapere come si coltivano in casa? Ecco le regole di base, le attrezzature necessarie e i passaggi da seguire per coltivare le fave.

A portata di mano devi avere solo i semi di fave. È una pianta che non ha bisogno di particolari condizioni climatiche, è importante però che non ci siano eccessi di temperatura. Infatti, questo legume non sopporta né il gelo né la siccità. Il tipo di terreno che dovrai utilizzare deve essere parzialmente argilloso e ricco di calcio. Prima di procedere con la semina è opportuno preparare il terreno in anticipo. Elimina tutte le erbe infestanti in profondità. Sono queste che potrebbero rovinare le radici della tua pianta.

Dopo qualche settimana e dopo aver preparato il terreno, procedi con la semina. Il periodo ideale è quello autunnale, ma se vivi in una zona con un clima molto caldo va bene anche l’inverno. Non ci sarà bisogno di trapiantarle o di spostarle, perciò il luogo che scegli per la semina sarà quello della crescita della pianta. Scava delle buche profonde non più di 5 cm e colloca 3 semini. Distanzia le buche; le fave richiedono uno spazio di almeno mezzo metro per potersi sviluppare. Le piantine inizieranno a spuntare dopo circa un paio di settimane.

Per velocizzare questo processo, prima di piantare i semi mettili a bagno per qualche giorno. Quando le piante arrivano ad una altezza di circa 17 cm, puoi tagliare la “cima”. Per quanto riguarda l’irrigazione, valuta di volta in volta in base alle condizioni climatiche. Se le hai seminate in autunno, puoi procedere con il raccolto dopo 6 mesi, quando il baccello ormai sarà maturo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta