CURARE LE PIANTE

Yucca - Elephantipes fam Agavaceae

LEGGI IN 1'

Nome: Yucca
Nome scientifico: Elephantipes
Famiglia: Agavaceae
Categoria: Piante da appartamento
Difficoltà: 2 Fiori

Descrizione

La yucca è originaria dell’America del Sud. Caratteristica di questa pianta è il fusto, non ramificato, portante all’apice lunghe foglie lanceolate, disposte a ciuffi, di un bel color verde. Molto ornamentale la Yucca elephantipes Variegata, i margini delle cui foglie sono orlati di bianco crema.

Consigli

D’estate è bene somministrare del concime liquido ogni due annaffiature. Utilizzate un terriccio torboso ed effettuate la invasatura in primavera, quando notate che le radici tendono a fuoriuscire dal vaso. Per la moltiplicazione usate il sistema delle talee di fusto.

Temperatura

Non ha particolari esigenze ambientali e sopporta facilmente anche le repentine escursioni termiche. D’inverno, comunque, è preferibile porla in luoghi con temperature comprese fra i 15 e i 18° C.

Luce

Predilige le zone luminose. Durante l’estate è consigliabile portarla all’aperto.

Acqua

Nel periodo estivo è bene bagnarla abbondantemente, avendo cura di controllare che l’acqua non ristagni. D’inverno è sufficiente annaffiarla ogni dieci giorni. D’estate è bene spruzzare ogni tanto le foglie con acqua a temperatura ambiente.

Avversità

Nelle zone ascellari delle foglie o nelle screpolature del tronco si possono annidare parassitianimali quali ragnetti rossi o cocciniglie. Contro questi insetti usate un insetticida che colpisca entrambi. Se notate del marciume alla base del fusto vuol dire, quasi sempre, che avete annaffiato troppo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione