2019/11/21 00:38:4428239
2019/11/21 00:38:458676

CURARE LE PIANTE

Attrezzi e strumenti del perfetto giardiniere

LEGGI IN 3'

Come scegliere gli attrezzi da giardino

Non basta il pollice verde per essere dei buoni giardinieri, alberi e piante devono essere potati, rinvasati, trattati e curati ogni giorno. Per fare questo abbiamo bisogno di alcuni attrezzi indispensabili, non solo per la cura delle piante, ma anche per la pulizia del terreno e degli spazi circostanti. La scelta di attrezzi di buona qualità ci permetterà di risparmiare tempo ed effettuare i lavori con maggiore precisione.

Ognuno dovrà avere a disposizione per iniziare una dotazione base: cesoie, vanga, guanti, rastrello, badile, annaffiatoio e vasi. Naturalmente poi il tipo di attrezzatura andrà completato e rifinito in base alle nostre esigenze, al tipo di giardino e di piante coltivate. Più che al prezzo è consigliabile prestate attenzione a peso e maneggevolezza.

Gli strumenti indispensabili

Nel nostro corredo non potranno mancare:

- cesoie: devono essere ergonomiche e leggere, facili da usare e da impugnare, sono molto importanti nella fase della potatura, meglio quindi avere delle forbici più piccole per potare le piante di piccole dimensioni e delle cesoie più grandi per rami e rametti di alberi.

- guanti: i guanti da giardinaggio sono una scelta tutt’altro che scontata, devono essere di buona qualità per proteggere le mani al meglio, ma anche garantire movimenti agevoli.

- grembiule: meglio poi usare anche un grembiule lungo che permetta di coprire i vestiti impedendo che lo sporco si accumuli, possibilmente dotato di ampie tasche in cui depositare gli attrezzi da giardinaggio.

Attrezzi per zappare e vangare

- Zappe di varie dimensioni: zappe e piccole vanghe da giardino sono indispensabili per le principali operazioni di interramento e rinvaso, servirà una zappa più grande per i lavori più impegnativi e una piccola zappetta per rinvasare le piccole piante o sradicare le erbacce dal giardino. Esistono anche vanghe con pala di forma rettangolare o trapezoidale, molto utili nei terreni morbidi o per tagliare le zolle con maggiore precisione.

- Badile: grazie alla sua caratteristica pala a coppa, viene usata per spostare grosse quantità di materiale, come sabbia, terriccio, humus. Il badile è solitamente dotato di un manico di legno e una pala di metallo.

- Palettina: uno strumento utile in tutte le operazioni di interramento o di trapianto.

Strumenti per tagliare e potare

Esistono vari tipi di forbici e cesoie per ogni tipo di lavoro di taglio e potatura. Oltre alle classiche cesoie si trovano infatti forbici a doppio battente, a lame fisse, oppure i più innovativi tipi dotati di ingranaggio che permettono di recidere rami anche di medie dimensioni senza troppo sforzo. Non mancano poi modelli di forbici con lame sottili che permettono di potare rami di alberi di frutta o fiori.

Per le siepi invece si utilizzano delle forbici apposite di grandi dimensioni, dotate di lunghe lame a mezzo manico. In alternativa esistono anche delle macchine tagliasiepi elettriche o a motore che semplificano molto il lavoro, ma sono anche molto costose. Il loro acquisto è giustificato solo per chi possiede siepi molto estese. Stesso discorso vale per il tagliaerba, per piccoli prati sarà sufficiente usare delle forbici da erba.

Non possono mancare poi...

- annaffiatoio: può essere fantasioso o semplice, di vari materiali e dimensioni, per sceglierlo occorre considerare la quantità necessaria di acqua per ciascuna pianta che si possiede, ricordando che ogni pianta richiede un diverso tipo d’innaffiatura.

- vasi: in questo caso potremo dare spazio alla fantasia in fatto di forme e colori, cercando di mettere sempre in primo piano il benessere della pianta. - Foraterra: attrezzo che permette di creare un buco per per la messa a dimora delle piantine.

- Rastrellino: da usare anche per smuovere il terreno quando non occorre la sarchiatura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione