SPUNTI ARTISTICI

Scrapbooking, album fantasia

LEGGI IN 4'

L’album dei ritagli

Un gioco di ritagli, colorato e divertente, che permette infinite possibilità creative. Lo Scrapbooking è un modo originale di creare album fotografici e non solo, un viaggio nei ricordi in cui l’elemento più importante è la fantasia.

Carte colorate, nastri, sticker, bottoni, fiocchi, nei nostri album fai da te potremo aggiungere ogni tipo di decorazione, ma anche oggetti inusuali, come biglietti aerei, depliant, cartine, volantini di spettacoli ed eventi, insomma tutti i ricordi più belli delle vacanze o dei momenti passati assieme a qualcuno di speciale. Il tutto impreziosito dalle tradizionali tecniche decorative, come quilling, lacé, ricamo...

Storia e origini

Nonostante il suo aspetto attuale lo Scrapbooking nasce ben prima della fotografia. I primi riferimenti storici risalgono al Rinascimento, quando questi album vennero usati per raccogliere storie personali o locali, diari di viaggio, lettere, citazioni, poesie, titoli e brevi testi o illustrazioni su richiesta del proprietario dell’album.

Tra il ‘700 e l’800 divenne comune l’suo di includere delle pagine bianche alla fine dei libri per permettere ai lettori di aggiungere le proprie immagini e i propri ricordi. Ma è dal 1826 che si inizia a parlare di Scrapbook, una moda che si sviluppa principalmente negli Stati Uniti, dieci anni dopo vengono commercializzati i primi album per scrapbooking. Una moda che si rinsalda con l’avvento della fotografia fino alle attuali versioni digitali.

Gli strumenti indispensabili

Questa tecnica permette una grande varietà e fantasia, ma è bene dotarsi di alcuni elementi indispensabili. Trattandosi fondamentalmente di una tecnica di ritaglio avremo bisogno innanzitutto di un buon set di forbici, ne esistono di vario genere e utilizzo. Fondamentale anche un buon taglierino di precisione.

Penne, pennarelli e matite di ogni tipo e colore ci permetteranno di completare con scritte e didascalie, nessun progetto scrap è completo senza delle scritte fantasiose, anche glitter o a rilievo. Non mancheranno poi colla, carta adesiva, e carte di vari colori. Al resto ci penseranno i ricordi depositati dentro ai cassetti: una medaglia vinta anni fa, un biglietto scritto a mano, un ritaglio di giornale, una spilla…

Gli elementi decorativi

Le carte sono un elemento fondamentale dello Scrapbooking, meritano quindi un approfondimento. Le carte e i cartoncini per scrap servono sia come sfondo per le pagine sia per far risaltare meglio le foto. Tutto ciò che viene in contatto con le fotografie dovrebbe essere "acid free", ovvero privo di solventi, questo vale per le carte, ma anche per sticker, colle e adesivi. I solventi rischiano infatti di far scolorare le fotografie.

Molto utili nello scrap sono anche i "page protectors", delle buste di plastica che permettono di proteggere le foto e la creazione decorativa. Gli oggetti impiegati nella composizione sono spesso in rilievo, c’è bisogno quindi di una particolare cura per garantire una migliore conservazione.

Fustelle e pennarelli

La fustella è un attrezzo che permette di eseguire un taglio preciso, quelle decorative sono disponibili in tantissimi modelli e permettono di creare infinite figure decorative. Anche i pennarelli sono un elemento chiave dello Scrapbooking.

In ogni Scrap che si rispetti frasi, citazioni, didascalie, dediche, ricordi sono il vero centro della scena, dei pennarelli creativi a rilievo, colorati, glitter, dorati, ci permetteranno di scrivere le nostre frasi più belle in modo spiritoso e creativo. Possiamo usare anche dei Template, come maschere, sagome, ritagli di lettere, che servono per decorare il progetto.

Sticker e abbellimenti

Esistono in commercio vari adesivi specifici per lo Scrapbooking, si tratta di piccole o grandi immagini adesive, motivi decorativi da incollare direttamente su pagine, fogli o fotografie. Cuoricini, immagini evocative, palloncini, fiori, mongolfiere, le possibilità sono davvero molte.

Esistono poi vari tipi di abbellimenti anche non adesivi da incollare al nostro album, piccole decorazioni che si possono colorare e incollare nelle pagine dell’album legandole al tema. Via libera a bottoni, perline, ciondoli, pizzi, nastri, fermacampioni, brillantini, passamaneria varia.

Il journaling

Con questo termine si indica l’uso di sviluppare lo scrapbook come un racconto, un susseguirsi di immagini e parole che tracciano emozioni e ricordi, il testo è molto importante, ma non c’è una lunghezza standard, bastano anche solo poche parole. In pratica si tratta di raccontare la storia e le emozioni che ci sono dietro ad ogni particolare foto.

Il consiglio è di creare un piccolo archivio di frasi, citazioni, poesie e scrivere una sorta di ‘storyboard’, una bozza del vostro scrapbook con una bozza delle immagini selezionate e dei testi ad esse collegati. Attenzione poi a curare bene la calligrafia, facendo varie prove su fogli bianchi di scrittura elegante o fantasiosa.

Iniziamo a creare l’album

Per iniziare è necessario selezionare le fotografie con cui si vuole comporre l’album. Un’ottima soluzione è farlo, ad esempio, al ritorno da un viaggio. Se le foto sono state scattate con la macchina digitale, la scelta delle foto sarà ancora più semplice. Scegli e stampa tutte le foto che desideri nei formati che più preferisci.

Poi, è necessario scegliere il tipo di carta con cui si vuole comporre l’album. Si possono comprare quelle presenti in commercio, infatti, ne esistono con sfondi e dimensioni differenti. Tinta unita, decorazioni geometriche, fantasie, elementi naturali, carta velina e molti altri.

Spazio alla fantasia

Scegli la dimensione dell’album, su cui creare la tua copertina. Procurati forbici e taglierini ma anche ogni tipo di strumento da taglio che ti sembrerà adatto allo scopo. Procurati anche vari tipi di colla e dei pennarelli. Puoi realizzare numerose varianti ispirate al tuo gusto. Il consiglio è di iniziare incollando le foto, decidendo le misure e gli spazi in cui suddividere ogni pagina.

Decora con scritte, poesie e frasi particolari il tuo album. In questo modo potrai descrivere un intero viaggio accostando colori ed emozioni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta