SPUNTI ARTISTICI

I profumi dell’orto

LEGGI IN 2'

 

L’orto dentro casa

Il piacere e i profumi dell’orto, il colore ed il fascino evocativo di pomodori e altri prodotti della natura ante, mensole e credenze decorate con succosi grappoli di pomodori, vasi e piatti per le piante aromatiche ornati con un tocco di genuinità.

Cosa serve?
Credenze di legno di recupero, piatti in stile antico, vasi e mensole. Colore acrilico bianco per la base. Carta da decoupage con pomodori. Carta vetrata finissima. Kit da découpage. Vernice opaca.

Una vecchia credenza

Per iniziare proviamo a decorare e recuperare una vecchia credenza.

Dopo aver pulito e spolverato accuratamente la credenza dipingila con il colore acrilico bianco, cercando di mantenere anche nella tintura un aspetto rustico e leggermente imperfetto, per ottenere un effetto ‘antichizzato’ passa con una carta vetrata finissima tutta la superficie specialmente nei bordi e negli angoli.

Decorare le ante

Ritaglia i grappoli di pomodori e passa la colla, diluita con un po’ di acqua, sul retro dei ritagli. Applica quindi i ritagli sulle ante della credenza in modo da creare un disegno fantasioso e piacevole.

Tampona il disegno con un panno e stendi uno strato di colla anche sopra il disegno incollato, lascia asciugare e fissa il tutto con uno strato di vernice opaca.

Vasi di coccio

Per creare un soggiorno o una cucina magicamente rustica e mediterranea potrai realizzare varie altre decorazioni ispirate al tema dell’orto. Potrai così abbellire pareti ed ambienti con piatti, vasi, sedie, cornici e soprammobili.

Prendi ad esempio dei vecchi vasi di coccio, stendi una mano di colore bianco acrilico sull’esterno dei vasi, lascia asciugare bene e poi passa la superficie con della carta vetrata finissima. Ritaglia le immagini dell’orto, inumidiscile in una ciotola ed elimina l’eccedenza con della carta assorbente.

Completa la decorazione

Stendi un leggero strato di colla sul retro dei ritagli e aiutati con un pennello per far aderire i decori al vaso in modo omogeneo e senza bolle. Ripassa sopra il ritaglio una passata di colla per completare l’operazione. Lascia asciugare finché la colla non diventa invisibile.

Per un tocco in più passa una mano di vernice gel che rende più impermeabile e resistente la superficie. Completa stendendo altre 2-3 mani di vernice sintetica lucida a distanza di 12 ore una dall’altra.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione