SPUNTI ARTISTICI

Centrotavola natalizi fai da te: 5 idee

LEGGI IN 2'

Una tavolata natalizia senza un centrotavola che tavolata è?
Non è un gioco di parole, perché ormai è diventata una consuetudine. Il centrotavola deve essere il vero protagonista della tavola – oltre ai tuoi fantastici manicaretti – che apparecchierai di tutto punto a Natale.
Ecco 5 idee da mettere in pratica per realizzare – con pochi e semplici materiali – centritavola natalizi fai da te per abbellire il tuo banchetto nei giorni delle feste.

Procurati delle mele rosse e con un coltello incidi un cerchio intorno al picciolo.
Il cerchio deve essere più ampio della circonferenza delle candeline che andrai a posizionare dentro una volta tolta la polpa. Prendi un recipiente di vetro capiente, riempilo – non del tutto – d’acqua e fai galleggiare le tue “mele portacandele”. Sprigioneranno un profumino delizioso…

Oppure, hai mai pensato di realizzarne uno shabby chic? Dietro allo shabby c’è una filosofia ben precisa: dare nuova vita a tutto ciò che è inutilizzato senza spendere troppo. Il risultato è qualcosa di logoro, ma al contempo elegante. Due parole dai significati così diversi, ma che vanno di pari passo e funzionano!
Ecco che potresti usare delle vecchie scatole o dei contenitori in vetro, se vuoi puoi anche dipingerli con colori acrilici più adatti all’occasione. Se hai una piccola gabbietta di ferro da giardino - dalla forma particolare - ridipingila e dentro posizionaci dei fiori. O ancora, prendi un piatto piano di ceramica o una base in legno e mettici tantissime zollette di zucchero per creare una distesa di neve. Alternale con delle mini candeline e dei rami di pungitopo. L’effetto sarà très chic.

Se ami le spezie, avrai di sicuro in dispensa dei bastoncini di cannella. Attaccali con un nastro biadesivo a delle candele bianche.
Con un nastro o con della rafia fai un bel fiocco e posiziona tutte le candele su una base. Se vuoi rafforzare il profumo e renderlo più intenso, incastra tra le bacchette di cannella delle fettine d’arancia essiccata.

In alternativa, prendi dei barattolini di vetro – quelli di yogurt o di qualche conserva – e riempili di spezie. Non usare solo le stecche di cannella, prendi anche dell’anice stellato, dei chiodi di garofano e la polvere di zenzero: i colori caldi delle spezie riscalderanno la tua tavola creando un effetto di colori intensi e accoglienti.

Per finire – come ultima idea - prendi un vaso trasparente e arrotola alla base dei rami di pungitopo. Copri con dei mirtilli rossi e versa dell’acqua. In questo modo otterrai una fascia verde data dal pungitopo, una rossa data dai piccoli frutti e una trasparente dell’acqua. Attorno al vaso posiziona della frutta – mela, melograno, arancia, pera, litchis – e ricoprila con delle foglie d’oro.

Soddisfatta di questi suggerimenti? Ora non resta che metterli in pratica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta