SCUOLA DI CUCITO

Come realizzare un guanto da forno

LEGGI IN 2'

I materiali

Realizzare un guanto da forno è un ottimo modo per unire due passioni: la cucina e il lavoro a maglia. In questo modo potrai esercitarti e allo stesso tempo personalizzare il tuo guanto.

Occorrente:
1 pezzo di cotone per il guanto di 35x110 cm
1 rettangolo di cotone per la fodera di 35x110
1 pezzo di tessuto per il bordo del guanto di 8x33 cm
50 cm di lana per imbottiture
Ago
Filo
Forbici
Righello
Metro di legno
Pennarello per tessuto

Come iniziare

1 – Prima di tutto prepara il tessuto aiutandoti con il metro e il pennarello da sarta. Se hai paura di sbagliare inizia riportando le misure su un pezzo di carta e poi usala come cartamodello. Taglia il tessuto per il guanto e per la fodera interna, realizzando quatto rettangoli di 28x35,5 cm, per la fodera interna. Per l’imbottitura taglia quattro o sei rettangoli della stessa misura.

2 – A questo punto controlla bene le misure e procedi con la cucitura. Prendi un rettangolo di fodera, girala e mettici sopra un pezzo di imbottitura. Poi, poni sopra a sua volta anche il tessuto del guanto da sovrapporre con il dritto verso l’alto. Ripeti la stessa operazione anche per l’altra parte del guanto da forno. Ora procedi partendo dal centro dei tre strati e cucili a macchina tra di loro con punti molto lunghi. Puoi decidere di procedere creando una spirale, dei cerchi concentrici o dei semplici ghirigori.

Realizza la manopola

3 – A questo punto puoi procedere cucendo la manopola del tuo guanto da forno. Appoggia la mano su uno dei lati del guanto, precisamente dalla parte della fodera, e con il pennarello per la stoffa, traccia il contorno della tua mano, lasciando uno spazio intorno di circa 3 cm. Taglia la sagoma del guanto. Utilizzando la silhouette ripeti l’operazione per l’altra metà del guanto.  

4 – Sovrapponi i due strati del guanto, facendo attenzione a mettere dritto contro dritto e con la fodera verso l’esterno, e punta con gli spilli. Cuci a punto indietro partendo da 12 mm di distanza dal bordo esterno. Con le forbici taglia le curve esterne, rivoltando il guanto il bordo risulterà ben piatto. Rivolta e metti da parte.

Completa il guanto

5 – Riprendi il righello e il pennarello da tessuto e disegna un altro rettangolo di 30x5 cm sul rovescio del tessuto per bordare il guanto. Una volta fatto procedi ritagliando il rettangolo. Piega ognuno dei due lati lunghi verso il centro per fare in modo che i bordi si incontrino a metà. Stira la striscia, piega a metà e stira nuovamente.

Appoggia la striscia a cavallo del bordo inferiore del guanto e puntala con gli spilli. Prendi ago e filo, impuntura il bordo lasciando un margine di 1 cm e passando attraverso tutti gli strati. Una volta terminato puoi decidere di personalizzare il guanto, ricamando il tuo nome o cucendo qualche applicazione particolare per renderlo unico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta