2019/12/11 06:46:273843
2019/12/11 06:46:2839654

EROS

Curiosità sessuali maschili, 7 cose che non ti aspetti

LEGGI IN 2'

Le curiosità sessuali maschili ci fanno conoscere meglio la sfera del piacere degli uomini e possono sorprenderci o darci qualche spunto: eccone 7 che riguardano l’eccitazione, l’anatomia e gli affini del sesso.

Curiosità sessuali maschili, 7 cose che non ti aspetti
1) Il punto G maschile
Anche l'uomo ha un punto G o punto L, un'area di piacere intenso: è la zona della prostata che può essere sollecitata con il massaggio prostatico. Oltre a dare piacere, la stimolazione ha degli effetti benefici come la riduzione del rischio di cancro alla prostata.

2) Eccitazione e competizione
La competizione (degli spermatozoi) con altri uomini sembrerebbe favorire l’eccitazione: a livello inconscio o consapevolmente, anche solo il pensiero che tu possa stare con un altro potrebbe predisporlo a eccitarsi. In questo senso, pure una rimpatriata con gli amici potrebbe aumentare l’energia erotica.  

3) Testicoli e temperatura
Si ritiene che le gonadi maschili siano situate all’esterno perché la temperatura più bassa sarebbe favorevole agli spermatozoi. Quanto alla salute, è importante l’auto-palpazione dei testicoli per cogliere eventuali anomalie.

4) Le proprietà dello sperma
Le curiosità sessuali maschili riguardano anche lo sperma che può contenere fino a 150-200 milioni circa di spermatozoi. Il liquido, tra l’altro, è costituito da zinco, vitamina C e altri nutrienti; c’è chi lo considera un toccasana per la pelle!

5) Eiaculazione e orgasmo sono la stessa cosa?
Di recente, l’eiaculazione e l’orgasmo sono stati reputati come due processi differenti, anche se, si ritiene, può essere difficile discernere tra uno e l’altro. Tra l’altro, gli uomini possono soffrire di eiaculazione ritardata o presentare anorgasmia (assenza di orgasmo).

6) Orgasmi multipli
Tra le curiosità del sesso, anche per gli uomini non è del tutto impossibile avere un altro orgasmo, dopo il cosiddetto periodo refrattario, la normale fase di riposo fisiologica, che varia in base all’età, a seconda delle circostanze e da persona a persona.

7) Analogie
Una curiosità sessuale maschile condivisa con l’universo del piacere femminile: il pene e la clitoride sono formati dagli stessi tessuti.

Cosa ne pensi di queste curiosità? Quale ti sorprende di più?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione