RICETTARIO

Crema pasticcera alla nocciola, la ricetta per una farcia golosa

  • DESSERT
  • PER GRANDI OCCASIONI
  • FACILE
  • 45 MINUTI

INGREDIENTI

500ml di latte intero

3 tuorli d'uovo

150gr di zucchero bianco

50gr di amido di mais

1 baccello di vaniglia

2 cucchiai di purea di nocciole

PREPARAZIONE

La crema pasticcera, o pasticciera che dir si voglia, è una preparazione dolciaria classica, utilizzata per farcire e decorare torte, crostate o dessert monoporzione. Uno dei lati positivi di questo delizioso prodotto è che si può personalizzare a piacimento, venendo incontro alle esigenze del momento o ai gusti personali di la prepara.

Una versione gradevolissima di questa farcia è la crema pasticcera alla nocciola, dal gusto pieno e rotondo, una vera goduria per il palato e un asso nella manica per chi ha bisogno di sapori che si sposino bene principalmente con basi al cacao o al caffè, esaltandone gli aromi. Ma ovviamente si presta alla perfezione anche per i pan di Spagna tradizionali.

Per preparare un'ottima crema pasticcera alla nocciola non servono grandi strumenti e la ricetta è sovrapponibile a quella classica. La differenza sta nell'aggiunta nella lista ingredienti di una buona purea di nocciola, che può essere fatta anche in casa, amalgamando la farina di nocciole con dell'olio di semi di girasole.

La ricetta della crema pasticcera alla nocciola

Mettiamo il latte a scaldare in una casseruola insieme ad un baccello di vaniglia a cui avremo tolto l'interno e messo nel latte stesso. Portiamo quasi ad ebollizione, poi spegniamo, lasciamo in infusione per una decina di minuti, nel mentre passiamo alla preparazione delle uova.

Sbattiamo i tuorli con lo zucchero in una ciotola fino a quando non sono spumosi, poi setacciamo l'amido di mais e mescoliamo con cura per evitare la formazione di grumi. Filtriamo il latte e versiamolo a filo nella ciotola con le uova e mescoliamo per incorporarlo al resto degli ingredienti.

Versiamo il tutto nella casseruola usata per scaldare il latte, pulita da eventuali residui di vaniglia, poi rimettiamo sul fuoco e mescoliamo fino a quando la crema non si addensa. Siamo noi a decidere quanto vogliamo che si solidifichi e quindi quanto tempo tenerla sul fornello.

Come ultimo passaggio aggiungiamo due cucchiaiate di purea di nocciole, togliendo la casseruola dalla fiamma e mescolando con cura con un cucchiaio o con una spatola. La nostra crema pasticcera alla nocciola è pronta per essere usata. Se vogliamo dare ancora più sapore, possiamo sostituire la purea di nocciola con due cucchiai di Nutella, che daranno anche un colore più ambrato al delizioso composto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta