RICETTARIO

La ricetta della crema pasticcera alla cannella

PREPARAZIONE

Uno dei lati più invidiabili della pasticceria e più in generale della cucina, è che ogni ricetta originale può avere un certo numero di varianti e in genere, più si parla di grandi classici della gastronomia, più il ventaglio di personalizzazioni cresce e si fa sempre più sfizioso.

Se parliamo di farce per dolci, la crema pasticcera alla cannella è senza dubbio una valida alternativa alla ricetta classica con scorza di limone e baccello di vaniglia, donando alla ricetta tipica della tradizione un po' di ispirazioni rustiche, date dall'inconfondibile sapore di questa spezia così speciale.

Esattamente come per la crema pasticcera classica, anche la versione con la cannella prevede che il primo passaggio sia l'infusione della stecca nel latte, così da aromatizzarlo per le fasi successive. La preparazione è molto semplice e il risultato è assolutamente unico.

Crema pasticcera alla cannella ricetta

Iniziamo col versare il latte intero in una casseruola di acciaio inox e immergiamo la stecca di cannella leggermente spezzata. Non esageriamo perché se no ci risulterà difficile filtrare i residui solidi dalla parte liquida, col rischio di trovarci pezzetti legnosi nella crema.

Una buona alternativa al latte intero è il latte di mandorla, che può esaltare le note speziate della cannella e allo stesso tempo rendere meno densa la crema finale. Sta a noi decidere, in base al gusto e alla consistenza che vogliamo ottenere, quale prodotto preferiamo utilizzare per la ricetta.

Scaldiamo quindi il latte e portiamo ad ebollizione a fuoco dolce, dopo di che spegniamo e copriamo. Lasciamo aromatizzare per una decina di minuti, intanto sbattiamo i tuorli d'uovo con lo zucchero in una terrina di vetro o di ceramica, in ultimo setacciamo l'amido di mais, mescolando con attenzione.

Filtriamo il latte e versiamolo a filo nella ciotola dove abbiamo sbattuto i rossi d'uovo con zucchero e maizena, mescolando con cura per rendere omogeneo il prodotto. Versiamo tutto in un pentolino e portiamo a bollore a fuoco medio, mescolando continuamente fino a quando la nostra crema pasticcera alla cannella non si addensa. Lasciamo intiepidire prima di utilizzare per la farcitura dei nostri dolci.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta