CONSIGLI UTILI

4 cose che non dovresti mai fare con il tuo aspirapolvere

LEGGI IN 2'

L’aspirapolvere è un elettrodomestico estremamente diffuso e tra i più importanti della casa. Lo si utilizza per aspirare di tutto e spesso in modo improprio. Ma c'è un limite all'abuso che queste macchine solitamente robuste possono sopportare. Ecco 4 cose che non dovresti mai fare.

Aspirare oggetti duri. La maggior parte di noi lo ha fatto: mentre passiamo l'aspirapolvere in casa, notiamo un centesimo, una vite o una piccola pietra sul pavimento e, invece di fermarci a raccoglierlo, facciamo semplicemente passare la macchina sopra l'ostacolo e speriamo per il meglio. Potresti rovinarlo per sempre.

Aspirare liquidi. Gli aspirapolvere normali non sono progettati per raccogliere acqua e altri liquidi. Gli aspiraliquidi sono studiati appositamente per aspirare acqua e altri liquidi senza mettere a rischio la tua vita o quella della macchina.

Correre sul cavo. I cavi dell'aspirapolvere sono resistenti e di solito possono sopportare alcuni traumi, ma far passare un aspirapolvere con una spazzola rotante su un cavo elettrico è una cattiva idea.

Buttare via la macchina prematuramente. Forse il tuo aspirapolvere non raccoglie lo sporco come prima. Se presumi semplicemente che sia vecchio e debba essere sostituito, potresti sbagliarti di grosso. Una serie di facili soluzioni possono riportare la macchina al perfetto funzionamento. Per prima cosa, prova a controllare il cestino o il sacchetto della polvere. Quando sono pieni o quasi pieni, molti aspirapolvere iniziano a funzionare male. Se lo svuotamento non funziona, potresti avere un blocco nell'aspirapolvere. Scollega la macchina e fai un po' di lavoro investigativo. Il tubo è bloccato? E le aperture dove il tubo entra nella macchina?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione