TRUCCHI E SOLUZIONI

Le 7 cose da non buttare nel lavandino e perché fare attenzione

LEGGI IN 2'

Le cose da non buttare nel lavandino non sono banali: alcune possono sembrare innocue o scontate, eppure possono dare noie e causare problemi.

Infatti, è importante fare attenzione almeno per due motivi: lasciare libero lo scarico del lavello e del water e rispettare l’ambiente, perché alcuni ingredienti possono intasare i tubi, anche quelli insospettabili che nel tempo si accumulano, come i fondi di caffè, o che si combinano con l’acqua creando una sostanza pastosa, come la farina; altri elementi inquinano, anche se si tratta di ingredienti naturali come l’olio.

Attenzione anche ai prodotti biodegradabili perché comunque possono ammassarsi nelle tubature o possono risultare inquinanti come la lettiera dei gatti. Inoltre, bada anche ai pelucchi di alcune spugne e pagliette in acciaio perché, se cadono nello scarico, possono contribuire a otturarlo.

Certo, sarebbe facile e veloce smaltire alcuni rifiuti giù per il lavandino o nel wc, ma, a lungo termine, rischiamo di fare danni, ai tubi e all’ambiente!

 

Le 7 cose da non buttare nel lavandino
Ecco l’elenco per avere un promemoria su cosa non buttare nello scarico:

1) Fondi di caffè: dove buttarli? Nell’umido, oppure puoi valutare di riciclarli, ad esempio per fare uno scrub per il viso. Se li usi per il giardinaggio, considera che possono rendere acido il terreno;

2) Farina;

3) Olio, grasso e prodotti a base di questi ingredienti: per sapere come smaltire gli oli esausti, leggi il relativo articolo;

4) Resti di cibo come riso, pasta, frammenti dei gusci delle uova, pezzi della frutta e della verdura che avanzano dopo che li pulisci;

5) Prodotti chimici come prodotti per la pulizia, vernici, trucchi;

6) Medicine: per differenziarle e buttarle, mettile da parte e smaltiscile correttamente, negli appositi contenitori o in farmacia;

7) Etichette: pensa a quelle presenti sulla frutta, sulle pellicole o sulle confezioni degli alimenti: inavvertitamente possono andare a finire nello scarico.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta