2019/03/20 04:57:516930

CERIMONIA DI MATRIMONIO: GUIDA

Cose che un invitato non dovrebbe mai fare a un matrimonio

LEGGI IN 2'

Il galateo del matrimonio è abbastanza noto. Sono ormai poche le coppie che scelgono cerimonie tradizionali e conformi all'etichette. Detto questo ci sono però cose che un invitato non dovrebbe mai fare e non perché lo impone un protocollo sociale, ma semplicemente per educazione. Non vuoi essere ricordato per l'ospite sgradevole dell'evento, vero?

 

Non indossare il bianco. È il giorno della sposa, quindi lasciala risplendere - in più, hai tutti gli altri colori del mondo tra cui scegliere.

Non arrivare troppo presto o troppo tardi. Arrivare prima di 30 minuti prima dalla cerimonia può essere imbarazzanti, perché potrebbero non essere pronti ad accoglierti. Al contrario, presentarsi dopo l'orario di inizio della cerimonia è maleducato: se arrivi al momento di sì, aspetta che tutto sia finito e non disturbare.

Non portare un più uno senza preavviso. L'unica cosa più frustrante di ricevere un RSVP con due nomi, quando ne è stato invitato uno solo, è quando un ospite porta un ospite di cui non si sapeva nulla.

Non cambiare posto a tavola. I tuoi "compagni di tavolo" non sono il massimo, avresti preferito chiacchierare con altre persone, capita. Non sarai legato, abbi pazienza.

Non disturbare il fotografo. Sta lavorando, non continuare a rubargli gli scatti o a passargli davanti al momento del click.

Non divulgare immagini sui social senza chiedere il permesso. Nulla è più maleducato di rendere pubblico un matrimonio se gli sposi volevano un po' di privacy e soprattutto ci tenevano a non far conoscere a tutti i dettagli di un momento così intimo. Al tempo stesso se hanno creato un hashtag apposito, devi usare quello.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione