BENESSERE

5 cose che ti fanno sentire molto stanca senza saperlo

Ci sono tante piccole abitudini che possono stancare molto il tuo corpo e far perdere concentrazione alla tua mente. Talvolta sono dettagli cui non fai più caso: eccoti alcuni cose che potrebbero favorire il dispendio energetico.
LEGGI IN 2'

Sei spesso stanca. Hai dato la colpa a tutto (lo stress, il cuscino, il caldo), ma non riesci a risolvere il problema. Molto spesso la stanchezza è causata proprio dall'ambiente in cui si vive. E la soluzione è sotto il tuo naso, ma non riesci a vederla. Eccoti alcune cause.

Non fare ginnastica la mattina. Non devi vederlo come un impegno solo per perdere peso. Un allenamento di 20 minuti, ti aiuta a potenziare l'energia. Può essere un po' di yoga, una corsettina, un piccolo giro in bicicletta o qualche esercizio a terra. Fai Tu!

Dormire troppo. Più dormi, più ti senti stanco. Strano, vero? È importante la qualità del sonno, non necessariamente la quantità. Dormire troppe ore in una notte può prolungare la quantità di tempo necessario per addormentarsi e compromettere il riposo.

Avere una scrivania disordinata. Più oggetti hai nel tuo campo visivo, più è difficile per il tuo cervello filtrarli e concentrarti. Il risultato? Il tuo cervello finirà per stancarsi. E tu per incorrere in quello che viene chiamato esaurimento mentale.

Avere una dieta povera di ferro. Una carenza di ferro può farti sentire indolente, irritabile, debole e incapace di concentrarti. Il ferro è vitale per il trasporto di ossigeno ai muscoli e alle cellule. Potenzia la tua assunzione di verdure a foglia verde, uova intere, tofu, fagioli, manzo magro e noci e non dimenticarti gli alimenti ricchi di vitamina C, che migliorano l'assorbimento del ferro.

Fare intervalli troppo lunghi tra un pasto e l'altro. Mangiare a intervalli regolari ogni giorno (e non rimandare il pranzo per rispettare una scadenza o saltare gli snack pomeridiani) sostiene i tuoi livelli di energia e ti aiuta a superare la giornata sentendoti meno stanco. Inoltre, è anche un modo per far lavorare il metabolismo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta