NOTIZIE D

Cosa regalare per l'autostima: 7 idee da considerare

LEGGI IN 2'

Pensare a cosa regalare per l’autostima vuol dire fare un regalo che considera l’altro, che si fa carico in qualche modo della sua insicurezza e della mancanza di fiducia in sé. Le idee regalo possono essere specifiche e centrate sull’autostima o possono riguardarla in modo indiretto.


Cosa regalare per l'autostima: 7 idee da considerare
Ecco la lista dei doni da prendere in considerazione per chi non crede in sé:

1) Un’idea regalo che consenta di regalarsi una coccola, per abituarsi ad amarsi e a concedersi del tempo. Potrebbe essere un prodotto di bellezza come una maschera, un abbonamento a un’attività settimanale, un indumento o un accessorio per l’attività fisica, una ricetta in barattolo, un set di tisane, una coperta.

2) Un’ regalo che riguardi proprio il campo in cui una persona si sente carente, un’attività a cui non si dedica perché pensa di non essere all’altezza, l’abilità e la capacità che ha, ma di cui non si rende conto. Potresti prendere un libro sulla fotografia, un set di attrezzi per il cake design, ma sono solo esempi: il dono deve essere specifico.

3) Un oggetto che accompagni la vita di ogni giorno, personalizzato con una frase motivazionale o sull’autostima. Può essere una mug, uno zaino, una borsa, una borraccia per l’acqua, un braccialetto.

4) Un calendario o un’agenda centrate proprio sulla fiducia in sé, per le frasi a tema o per la struttura che può includere, ad esempio, la pianificazione degli obiettivi, i focus periodici, il tracker delle emozioni. Potresti anche prendere un prodotto generico e personalizzarlo.

5) Un diario bianco o strutturato come quello dei 5 minuti, che consenta di esprimersi, mettere a fuoco le dinamiche interiori, favorire l’autostima.

6) Un libro sull’autostima.

7) Un corso per l’autostima.

Per scegliere cosa regalare per l’autostima, valuta anche le anteprime dei prodotti e pondera con attenzione, per individuare qualcosa che sia davvero efficace e che non abbia un effetto controproducente urtando la sensibilità della persona.

In ogni caso, non dimenticare un biglietto che accompagni il regalo e che faccia sentire il tuo affetto per la persona che riceve il dono per la fiducia in sé!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta