BELLEZZA

5 consigli per scegliere la parrucca perfetta

Per scegliere una parrucca che ti stia bene devi assolutamente provarla: potresti amarne l'aspetto, ma finire per odiarne il colore o lo stile quando è sulla tua testa. E poi ci sono alcuni trucchi per renderla perfetta per te.
LEGGI IN 2'

Vuoi cambiare pettinatura per un giorno? Vuoi scegliere qualcosa di stravagante? Hai perso i capelli per via di una trattamento farmacologico o per un forte stress? Ti serve una parrucca. Contrariamente alla credenza popolare, non devi spendere un sacco di soldi per una parrucca che ti stia bene, però devi sceglierla nel modo giusto.

Prova prima di acquistare. Nella maggior parte dei negozi, i clienti possono provare le parrucche da esposizione prima di acquistarne una nuova: questo è qualcosa di cui dovresti trarre il massimo vantaggio. Ti accorgerai che l'effetto indossato è diverso da quanto s'immagini, come capita per molti vestiti.

Taglia la parrucca il più vicino possibile all'attaccatura dei capelli, soprattutto se ha del pizzo. Sebbene le parrucche anteriori in pizzo siano progettate per apparire come una pelle, è essenziale tagliare il più vicino all'attaccatura per aiutare la parrucca a fondersi con la tua pelle. Prenditi il tuo tempo e usa le forbici affilate per essere precisa.

Usa le pinzette per pizzicare le zone che ti sembrano innaturali. Per fare in modo che lo spazio di separazione imiti i capelli e il cuoio capelluto reali, strappare alcuni capelli dallo spazio di divisione per allargarli a una densità naturale.

Truccati alla base della parrucca. Usa cipria, correttore o fondotinta per aiutare a fondere il tono della pelle con la parrucca.

Se la parrucca sembra voluminosa, applica una mousse e schiacciala con un foulard. Ovviamente, se ami i capelli voluminosi, non devi fare nulla. Inoltre, se i capelli ti sembrano un po' troppo lucenti, puoi spruzzare un po' di shampoo a secco e spazzolare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione