SEDUZIONE

3 consigli per riaccendere la passione nella coppia

Per aumentare la complicità con il partner è importante non trascurare neanche il sesso. Le coppie, purtroppo, lo praticano poco ma per garantire la salute nella relazione bisogna impostare una routine seduttiva.
LEGGI IN 2'

Si parla moltissimo di sesso, ma poi i sondaggi dimostrano che a praticarlo sono pochi o che comunque le coppie lo fanno di rado. Gli Stati Uniti hanno toccato un minimo storico nel 2018 con una persona su quattro che ha dichiarato di essersi astenuta per almeno un anno.

Il fatto che la società stia vivendo un declino sessuale in continua crescita potrebbe non sembrare il problema più grande del mondo, ma devi ricordarti che il sesso svolge un ruolo fondamentale nella salute di qualsiasi relazione. Gli studi hanno dimostrato che le coccole promuovono un maggior senso di soddisfazione all'interno di una relazione, che può migliorare la comunicazione e l'affetto. Quindi come si riaccende la passione?

1. Parlane con il partner. Un ricerca condotta dagli esperti dell'Università del Texas ha scoperto che quando le coppie parlano più liberamente e apertamente del sesso insieme, porta naturalmente ad un maggiore desiderio reciproco, una maggiore soddisfazione nella relazione e a più orgasmi

2. Inseriscilo nel calendario. Può non sembrare romantico, ma pianificare potrebbe voler dire non temporeggiare. Inoltre, può aiutarti a far crescere la tensione sessuale con il partner. Ovviamente se avete figli, stabilisci un coprifuoco: manda tutti a letto e prenditi 30 minuti solo per prepararti.

3. Crea l'attesa: ognuno ha un modo specifico in cui desidera essere amato e come comunica il proprio amore per gli altri. In generale, le donne tendono a voler fare sesso quando si sentono emotivamente connesse al loro partner. E allora corteggiatevi un pochino, fatevi sentire desiderati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione