PSICOLOGIA

Consigli per liberarti dal tuo passato

LEGGI IN 2'

Molto spesso non si riesce ad affrontare il futuro serenamente perché si è troppo legati al passato. Qualcosa che è successo negli anni precedenti tende a condizionare le tue scelte future. È importante liberarti di questo condizionamento, che potrebbe manifestarsi sia come sintomo fisico sia psichico, o con la sensazione di essere parassitati dalla sofferenza di un altro. La prima cosa che dovresti fare è comprendere quale sia il problema. Devi dargli un nome. Per farlo, molto spesso si ha bisogno di un aiuto professionale.

La psicoanalisi è un'esperienza laboriosa e costosa che ci porta a ciò che vorremmo continuare a ignorare in silenzio attraverso la repressione. Se, ad esempio, vieni costantemente respinto dal tuo partner, è perché ripeti, senza rendertene conto, il tuo passato. Cerchi sempre lo stesso uomo, magari simile a quel genitore che ti ha rifiutato o che da bambino ti ha fatto soffrire. Una psicoanalisi efficace richiede certamente diversi anni. Non è sicuramente un percorso rapido e prima di avere dei risultati ci vuole molto tempo e molta pazienza. Ma se si affronta con la giusta consapevolezza diventa un'esperienza viva, piena di energia e leggerezza.

Gli psichiatri sostengono che gli eventi della vita e le emozioni siano come onde: non devi lasciarti travolgere, ma devi imparare a fare surf per viverle pienamente. In linea di massima se senti di aver bisogno di un aiuto professionale, ricordati che hai a disposizione 4 metodi terapeutici: c'è la psicanalisi, come abbiamo anticipato, psicogenealogia, psicoanalisi, ACT (terapia di accettazione e di impegno) ed EMDR ("Desensibilizzazione e riprogrammazione dei movimenti oculari"). La scelta è soggettiva.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione