FIGLI

5 consigli per intrattenere i bambini senza tablet e smartphone

Insegnare ai bambini a intrattenersi da solo, senza usare un dispositivo digitale, è un atto di responsabilità. Le nuove generazioni sono troppo dipendente dagli schermi e non sanno più socializzare durante eventi collettivi.
LEGGI IN 2'

Quante volte ti sei seduta in un ristorante e hai tirato fuori il telefono o il tablet per intrattenere tuo figlio? È capitato a tutti almeno una volta e non c’è genitore che non abbia bisogno di fare una chiacchierata tra adulti senza essere continuamente interrotto dai bimbi. La tecnologia, però, non può essere un babysitter a costo zero, perché alla lunga crea dei danni: prima di tutto i ragazzi non sanno più gestire le occasioni sociale e poi non imparano il rispetto di alcune regole.

Leggete insieme e crea una libreria nella loro stanza. L'accesso a buoni libri contribuirà a promuovere l'amore di tuo figlio per la lettura. Riempi la tua casa di storie di ogni tipo, in ogni stanza, e poi leggile a tuo figlio. Più leggi, più tuo figlio sarà leggere a leggere da solo.

Porta sempre matite e carta. Un bel disegno, un gioco con le parole come si faceva una volta può intrattenere i bambini a tavola, che saranno impegnati senza schermi.

Usa le impostazione per limitare il tempo. Purtroppo è facile perdere di vista i minuti. E da 10 possono diventare 30 per poi superare l’ora. Usa queste funzioni per far spegnere automaticamente lo schermo quando ha raggiunto il tempo limite.

Scegli giocattoli intelligenti. Evita tutto ciò che produce rumore o si muove con alimentazione a batteria. I giocattoli attivi rendono i bambini passivi; i giocattoli passivi rendono i bambini attivi. E i bambini attivi sono meravigliosi nello scoprire attività divertenti e divertenti che li terranno impegnati!

Dai il buon esempio. Se vuoi aiutare tuo figlio, tieni il telefono fuori dalla vista per alcuni giorni, invece di tenerlo tra le mani tutto il giorno. La dieta deve essere per tutta la famiglia, non sono per i più piccoli.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta