CONSIGLI UTILI

5 consigli per imparare a spendere meno

LEGGI IN 2'

Spendere è liberatorio, ma spesso è pericoloso, soprattutto quando le finanze sono precarie. Come si fa a imparare a risparmiare? Acquistare meno non significa acquistare solo marchi sostenibili o acquistare di seconda mano. Si tratta di essere previdenti, pensare al futuro e spendere i tuoi sudati guadagni per cose che utilizzerai effettivamente.

Cerca di capire perché spendi. Stai comprando qualcosa come ricompensa dopo una brutta giornata di lavoro o non riesci a resistere a una vendita? In tal caso, cerca altri modi per evitare queste situazioni. Chiama un amico o fai una lunga passeggiata quando hai bisogno di sfogarti e trovare il modo di gestire vendite allettanti.

Annota le cose che desideri prima di fare acquisti. A volte solo l'atto di elencare le cose che vorresti acquistare ti aiuta a frenare l'impulso di acquistarle effettivamente.

Organizza la tua casa e guarda cosa hai già. È tempo di pulire l'armadio! Passare attraverso armadi, scatole e guardaroba potrebbe produrre tesori, incluso qualcosa di simile a quello che vuoi comprare.

Acquista con contanti anziché con carte. Hai notato che è meno probabile che tu spenda liberamente quando hai a che fare con fatture fisiche e non con una carta di credito? C'è una ragione per questo. Le persone tendono a valutare gli oggetti di più quando pagano in contanti e hanno meno probabilità di acquistare qualcosa di cui non hanno bisogno d'impulso quando hanno solo contanti.

Pensa al costo effettivo di ciò che stai acquistando. Quante ore devi lavorare per permetterti quell'oggetto? Considerare il suo costo effettivo potrebbe darti la pausa di cui hai bisogno per evitare di spendere.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione