CONSIGLI DI VIAGGIO

5 consigli per evitare il mal di mare in crociera

Il mal di mare si manifesta quando una parte del sistema di rilevamento dell'equilibrio (come occhi, orecchie interne e nervi sensoriali) è iperstimolato dal movimento rispetto ad altre parti del corpo. Ci sono alcuni trucchetti che possono ridurre il disturbo.
LEGGI IN 2'

Il mal di mare è una vero e propria tortura. Può rovinare intere vacanze, così come può condizionare le scelte di un viaggio. Una crociera dovrebbe essere divertente, facile. Dovrebbe essere una vacanza di coccole, piena di buffet infinito , di un open bar e di intrattenimento a tutte le ore, ma se l'unica cosa cui stai pensando è la barca che si muove, ovviamente, c'è qualcosa che non va.

Fortunatamente, ci sono molti modi per combattere il mal di mare.

1. Scegli la tua cabina con saggezza. Una cabina con finestre e un balcone consentirà più aria e luce nella stanza, alleviando la nausea. In alternativa, una cabina interna può esacerbare questi sintomi. Anche la posizione della cabina può fare miracoli. Secondo Cruise Critic , la posizione della cabina è una questione di ingegneria, davvero. Scegli una cabina più bassa e più centrale e non sentirai il movimento"
2. Investi in una banda di rilievo. Può essere costoso, ma una banda di soccorso potrebbe essere la tua cura. Molti navigatori insistono su questo piccolo dispositivo, che si adatta al polso come un orologio. Questo dispositivo approvato dalla FDA ha dimostrato di fermare la cinetosi e la nausea - ricorda solo le batterie!
3. Fai attenzione al tuo viaggio e al periodo dell'anno. La stabilità della barca può dipendere dalla stagione o persino dalla rotta della crociera. La navigazione attraverso l'Atlantico può affrontare acque più agitate rispetto alla crociera nei Caraibi.
4. Tieni d'occhio l'orizzonte. Il cervello può usare l'orizzonte come punto di riferimento. Aiuta a ricordare al cervello che si sta muovendo, risolvendo il conflitto tra le orecchie e gli occhi.
5. Controlla la tua postura. Alcuni medici ritengono che la postura possa influenzare il modo in cui il tuo corpo reagisce ai movimenti, come il dondolio di una barca. Se ti senti nausea, prova a stare seduto in piedi o con un cuscino per sostenere il collo.

Infine, ricordati di avere sempre con te dei prodotti contro la nausea.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta