MAMMA E BAMBINO

L'ora della nanna!

Spesso capita che i nostri bimbi abbiano difficoltà e riluttanza ad addormentarsi. Prendere sonno significa per un bambino piccolo separarsi dalla sicurezza che mamma e papà gli infondono, per questo cercano di stare svegli il più a lungo possibile.
LEGGI IN 1'

A volte il bimbo si appisola ma non si lascia andare del tutto, continuando a socchiudere gli occhi per controllare che i genitori siano sempre vicino a lui e non appena questi provano ad allontanarsi ecco che scoppia in un sonoro pianto.

Importante quindi educare progressivamente il bambino ad acquisire delle buoni abitudini di sonno. Si tratta di un percorso che deve essere fatto seguendo i vari periodi evolutivi del piccolo. Tra i 3-4 mesi di vita avviene il primo passaggio: il neonato capisce il ciclo luce-buio di 24 ore.

Tra gli 8-9 mesi aumenta invece nel bimbo l'ansia della separazione, è proprio questo uno dei periodi più delicati per la corretta educazione del piccolo. Delle abitudini regolari e sane aiuteranno i nostri figli ad addormentarsi e riposarsi nel modo migliore.

E' importante quindi creare una sorta di rassicurante rituale di buona notte da ripetere tutte le sere: il pigiama, il rimboccargli le coperte, la fiaba, la ninna nanna. Queste abitudini lo aiuteranno a sentirsi protetto e sicuro, assicurandogli un sonno sereno e prolungato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta