CRESCITA

Sconfiggere il "senso di abbandono"

è importantissimo che il vostro bambino capisca che non è per mancanza di interesse o indifferenza nei suoi riguardi che v i succede così spesso di non dargli tutto l'ascolto che vorrebbe avere da voi , e che le vostre uscite, i vostri inviti, non sono momenti in cui lo escludete dalla vostra vita ma svaghi w giochi, esattamente come i suoi.
LEGGI IN 2'

L'impressione di non contare, di essere relegato in camera sua con un "va a giocare" appena arriva qualcuno a casa è un sentimento penoso una fonte di  rancore e di conflitto che può durare molto a lungo o addirittura per sempre.

Dovete convincere il vostro bambino dell'importanza affettiva che lui ha nella vostra esistenza, e dichiarazioni e baci non basteranno se troppo sovente sente che qualunque cosa hanno priorità su di lui nella vostra attenzione.

Regola n° 1 - Per contenere il suo senso di abbandono può essere quello di fissare in anticipo certi momenti durante i quali vi consacrerete completamente ad ascoltarlo, a giocare con lui. Prendete questi appuntamenti seriamente "domani dalle 10 alle 13 stiamo insieme noi due: incomincia a pensare a quello che vorresti che facessimo".

Regola n° 2- Rispettate i suoi desideri se sono ragionevoli e non tentate di convincerlo che sarebbe meglio approfittarne per andare per negozi per comprargli il pigiamino. Se rimanente a casa rispondete al telefono come se foste in riunione con il vostro capoufficio "Scusa , sono molto occupata in questo momento: ti paosso richiamare?"

Un bambino che si sente trascurato, abbandonato, apprezzerà enormemente il fatto di essere il protagonista di una parte del vostro tempo, di avere nelle vostra vita un ruolo e una dignità pari a quei suoi concorrenti adulti per parlare con i quali lo mandate così spesso a giocare altrove o a dormire.

Regola n° 3 - Un sistema per evitare il senso di esclusione quando avete invitati e non volete il vostro bambino in salotto è quello di invitare simultaneamente uno o due suoi amici, e di organizzare un piccolo "party" parallelo in camera sua. Preparerete per lui ed i suoi invitati un vassoio con bibite e stuzzichini o tartine simili a quelle che state preparando per i vostri invitati.

(Fonte: Guida su come vivere meglio con i nostri bambini)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione