TEMPO LIBERO

Quando il prof è sul web

LEGGI IN 2'

Che ne direste se il vostro computer di casa facesse studiare i vostri figli, correggesse loro i compiti dando le votazioni e alla fine li  premiasse se i risultati fossero stati positivi? Che è un sogno meraviglioso, senza dubbio. E invece no. Perché negli Stati Uniti esistono già programmi che insegnano ai ragazzi a leggere e scrivere, e fanno eseguire loro esercizi di matematica e scienze. Danno i voti e poi, se è il caso, premiano i migliori, con videogiochi, film, giocattoli. Gli studenti sono molto motivati, perché usano il computer e, se si impegnano, sanno che la ricompensa è certa.

L'unico neo è che a pagare i regali finali sono proprio i genitori. Il sistema infatti funziona così: i ragazzi, eseguendo gli esercizi, accumulano punti. Superato un certo numero di punti, scatta il dono. Che però è stato comprato dal papà e dalla mamma sotto forma di credito pre-pagato. Un esempio? Un pacchetto da cinquemila punti costa dieci dollari.

Il lato positivo di quest' idea è che i figli studiano a casa, navigano su siti web sicuri e i genitori possono verificare immediatamente sul sito stesso i progressi fatti nello studio.

I lati negativi sono il legare in modo piuttosto meccanico un risultato positivo a un premio, e il sospetto che il sito, desideroso di vendere ai genitori molti regali pre-pagati, largheggi un po' con i voti dati agli studenti.

Il fenomeno è comunque assai diffuso, tanto che alcuni esperti di educazione infantile hanno lanciato l'allarme. Secondo loro, i ragazzi vanno seguiti negli studi, e non abbandonati di fronte allo schermo di un computer. Inoltre, la ricompensa dovrebbe essere mediata dai genitori, non distribuita da una macchina e  non sempre e soltanto sotto forma di regalo materiale. Il dibattito è ancora aperto. Ma certo, il fascino di un programma che tiene impegnati i ragazzi e li fa anche studiare è grande...

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta