TEMPO LIBERO

La festa di compleanno dei bambini

LEGGI IN 3'

Da pochi giorni abbiamo festeggiato il 4° compleanno di Niccolò: non sono mica certa di arrivare indenne alla sua maggiore età. 

Ogni anno tento di superarmi credendomi una party planner degna di nota per poi scoprire al risveglio (dal sogno in cui organizzo una festa perfetta in stile shabby chic con una predominanza del colore bianco) che la realtà delle feste under 6 (superata la soglia della scuola materna mi illudo che ci siano netti miglioramenti) è quella di una giungla selvaggia con lotta all’ultima patatina, lancio del bicchiere di aranciata in faccia alla mamma del festeggiato e allarme bambino disperso (se uno degli invitati non sfugge al controllo dell’animatrice per almeno 10 minuti la festa è praticamente un flop!).

Il tema lo scelgo con mesi di anticipo cercando di accontentare mamma (io) e bambino (Nic). Lo scorso anno avevo scelto “i pirati” ufficialmente perchè mio figlio ne è appassionato, ufficiosamente perché sognavo di vestire a righe bianche e rosse. Una tshirt a righe non ho avuto il tempo di comprarla ed all’ultimo minuto ho optato per un vestito con ancore, avete mai sentito la frase “Pirati, all’arrembaggio, gettate le ancore?”.

Quest’anno avevo pensato ad un tema attuale, molto in voga, quello del cibo, in perfetta armonia con Expo 2015. Gli adulti avrebbero potuto gustare cibi etnici preparati per l’occasione e i più piccoli avrebbero indossato capi dai colori vitaminici ispirati a frutta e verdura, molto in voga per la Primavera-Estate 2015. Ma no, Niccolò è stato irremovibile: “Voglio Spiderman, Batman e Superman, quelli veri ed una torta con tanta panna!”, “Quelli veri?In che senso quelli veri?Piuttosto che ne dici della Pimpa?Potremmo fare tante decorazioni a pois!”, “No, voglio i superoiiiiiii!”.

Mamme, lo sapete, al cuore non si comanda e le richieste del festeggiato sono un ordine, in fondo Batman indossa una elegante tuta blu notte che è uno dei miei colori preferiti, c’è del buono in questo tema, bisogna solo trovarlo. Vi risparmio il frenetico resoconto dei preparativi, momenti concitati in cui ho pensato di chiedere un parere al servizio metereologico dell’aeronautica militare per rischio pioggia al 43%, in cui ho studiato un video tutorial su come preparare i cupcake in pasta di zucchero con la ragnatela di Spiderman (ma per fortuna non ho messo in pratica “la ragazza è brava ma non si applica”), in cui ho proposto a mio marito di travestirsi lui da Superman quello vero (credo di aver ricevuto la telefonata del mio avvocato, devo preoccuparmi?).

La verità è che ai bimbi non interessa l’abbinamento piatto-bicchiere  o il gusto esotico della torta di compleanno, i veri ingredienti per una festa di compleanno perfetta sono: tanti giochi meglio se all’aperto, grandi sudate, cibi generalmente proibiti come patatine, bevande zuccherate, gelati, focacce molto unte e pop corn, palloncini in quantità. Risate, amici e ovviamente regali!Niccolò è tornato a casa davvero felice e questa è stata la soddisfazione piàù grande. Subito dopo ho scoperto un mix di macchie non meglio identificate sulla sua tshirt nuova comprata per l’occasione. 

Ricapitolando: sulla manica una macchia d’erba, dall’altra parte una marrone-nero di dubbia provenienza, attorno al colletto segni rossi di fragole della torta, sul davanti un bel segno del gelato al cioccolato. Mamma supereoe in azione, in fondo il tema di una festa va seguito fino in fondo!Ho messo in ammollo per una notte intera la tshirt con detersivo liquido sciogli macchia. Il giorno dopo via in lavatrice usando Dixan Duo-Caps capsule predosate contenenti detersivo extra brillantezza e smacchiatore attivo liquido per un’azione più efficace contro lo sporco. Maglietta come nuova e SuperMamma pronta per un’altra avventura!

Olga Zappalà
Scritto da:

Olga Zappalà

Mi chiamo Olga, vivo a Milano, ho 31 anni, una laurea in Giurisprudenza, un lavoro come Trademark Attorney, un marito con il quale “barare” sugli ultimi acquisti fatti e una passione per righe, moda, libri e caramelle gommose. Sono la mamma di Niccolò 4 anni e Edoardo 2 anni (affettuosamente soprannominati Bombetti e Trombetti) e la blogger di Mammaholic: moda e lifestyle per mamme e bambini fashion e...molto ironici!

Il mio blog

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Elisa

Sono in procinto di fare una festa di compleanno per i 2 anni di Daniele e devo dire che tema o non tema l'importante è far contenti i nostri figli regalandogli una giornata diversa. Loro si divertono con poco aria aperta pallocini e dolci. Il resto lo facciamo solo per noi. Diamo spazio a loro e divertiamoci con loro!

4 anni fa
Monia

Adesso saremo super eroi (tra mille impegni e mille macchie), dopo verrà ...il ma come facevi a saperlo?

Molto carino l'articolo e un'in bocca al lupo per i prossimi compleanni

4 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta