TEMPO LIBERO

A tavola con i campioni

LEGGI IN 1'

Bambini cicciottelli che guardano la tv e divorano merendine grasse? Mai più. Soprattutto se i piccoli amano il calcio e i grandi assi del pallone. È stato infatti presentato da poco a Bruxelles il libro "Eat For Goals": le ricette di cucina dei grandi campioni europei per sconfiggere l'obesità infantile. I calciatori spiegano che per giocare bene (e segnare) ciò che si mangia è davvero importante. E che è assolutamente sbagliato ingozzarsi di gelato, fritti e intrugli prima o dopo una partita.

Poi, tanto per non tirarsi indietro, ciascun campione acciuffa una pentola, un frullatore, un mestolo. E con parole semplici, illustra una ricetta di cucina stuzzicante e leggera. Ideale per affrontare gli impegni in campo e soprattutto per vincere l'obesità dei più giovani. Perché è facile dire che i ragazzi devono mangiare sano. Meno facile convincerli a farlo.

Ecco perché il parere di un loro idolo può cambiare il loro atteggiamento verso il cibo. Tra le stelle del pallone coinvolte, Puyol, Gerrard, Henry, Podolski e il nostro Cannavaro. Qualche ricetta? Riso alla cubana (Henry), filetti di dentice (Gerrard), salmone ai chiodi di garofano (Van Nistelrooy), pasta al pesto (Puyol), pasta alla siciliana (Cannavaro). Per ora il libro è disponibile in inglese, francese e tedesco, ma a breve arriverà anche l'edizione italiana.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta