RAZZE

Levriero afghano - Levrieri e segugi

LEGGI IN 1'

L’aspetto moderno del Levriero afgano è considerevolmente cambiato rispetto a quello dei primi esemplari osservati al di fuori della loro terra d’origine all’inizio del XIX secolo. E’ un cane di straordinaria eleganza, dal magnifico e fluente mantello, che dimostra grande affetto al padrone.

Caratteristiche

Origini

Il levriero Afghano è un cane molto antico, natale del Sinai ed accennato molte volte in papiri egiziani così come descritto nelle caverne dell'Afghanistan del Nord più di 4000 anni fa. La razza è stata mantenuta pura nei secoli e la relativa esportazione è stata sempre proibita. Quindi ha raggiunto soltanto Europa tramite contrabbando verso la fine dell’ottocento e sui quali fu stilato il primo standard di razza.

Aspetto

I primi levrieri afgani avevano un aspetto molto diverso a seconda dell’area di origine. Nelle linee di sangue moderne queste differenze non sono più rilevanti. Il Levriero Afghano è un cane aristocratico alto e snello. con testa raffinata, il Cranio Lungo, non troppo stretto. Il collo deve essere lungo, forte, dorso dritto, di media lunghezza. Movimento unito ed elastico, estremamente elegante.

Colore

Nessuna restrizione

Temperamento

None

Consigli e suggerimenti

Salute e cure

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta