GUIDE ECO

Compostabile e biodegradabile, le differenze da conoscere

LEGGI IN 2'

Spesso si usano i termini compostabile e biodegradabile come sinonimi, ma è un errore davvero molto comune, forse il più diffuso quando si fa la raccolta differenziata. Le due parole non vogliono per niente dire la stessa cosa. Riguardano lo stesso ambito, ma vogliono dire cose decisamente diverse. I significati di compostabile e biodegradabile hanno piccole differenze che devi conoscere.

Tutto ciò che è biodegradabile non è detto che sia anche compostabile. Anche perché il primo termine indica ogni tipo di materiale che può essere scomposto in natura dai batteri, dalla luce del sole, da composti chimici naturali come l'acqua, l'anidride carbonica, il metano. Quindi indica di fatto il tempo di degradazione di ogni elemento: si può definire biodegradabile un materiale che per decomporsi del 90% impiega al massimo 6 mesi.

E compostabile cosa significa? Vuol dire che si può trasformare in compost, in concime naturale che possiamo usare per piante, giardini e orti. Tutto ciò che è compostabile è anche biodegradabile, ma il suo processo di decomposizione in natura avviene più velocemente rispetto a ciò che è considerato semplicemente biodegradabile. I tempi in questo caso si riducono a 3 mesi, quindi pochissimo tempo.

Devi conoscere le differenze tra compostabile e biodegradabile innanzitutto per scegliere i sacchetti giusti per la raccolta dell'umido. E poi anche per sapere quello che si può gettare in questo bidone. Ci sono scarti domestici e casalinghi, al di là del mero cibo, che possono essere compostabile e finire dunque nella raccolta differenziata dell’umido. Mentre se sono solo ed esclusivamente biodegradabili non devono mai essere conferiti in questo bidoncino.

Prendiamo la buona abitudine di leggere sempre bene le etichette, dove oggi per legge devono essere indicate le informazioni per il corretto smaltimento di ogni parte del packaging e del prodotto stesso. Altrimenti scarica le app che con scansione del codice a barre ti aiutano a fare una corretta raccolta differenziata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione