CONSIGLI DI VIAGGIO

Come viaggiare in aereo in tutta sicurezza: cosa portare a bordo

LEGGI IN 2'

La sicurezza prima di tutto: come viaggiare in aereo e trascorrere in volo momenti tranquilli e sereni senza avere troppa paura? Sappiamo che non possiamo portare a bordo tutto quello che vorremmo. Ci sono dei limiti ben noti stabiliti dagli enti preposti per poter garantire la sicurezza in cielo. Oggi è più che mai fondamentale fare attenzione anche ad altri dettagli: mascherine, igienizzanti e altri accessori che potrebbero tornarci utili se abbiamo preso un volo mentre l'emergenza sanitaria è ancora in corso.

Cerchiamo allora di capire insieme cosa si può portare a bordo e cosa è meglio lasciare a casa o inserire nel bagaglio da stiva. E quali sono, invece, le cose utili da avere sempre con se nella borsetta, nello zaino o nel trolley da cabina che le compagnie aeree consentono di trasportare a bordo, sistemando ogni bagaglio nell'apposita cappelliera (a menon che non siano in corso altre direttive). Il consiglio è quello di contattare sempre la compagnia aerea di riferimento, che potrebbe adottare norme ancora più stringenti: meglio non arrivare impreparate in aeroporto.

Cosa si può portare a bordo di un aereo

Secondo le norme e i regolamenti attualmente in vigore, si possono trasportare nel bagaglio a mano liquidi per un massimo di un litro, separati in contenitori con capacità non maggiore a 100 ml (shampoo, collutorio, balsamo, liquido per lenti a contatto, cosmetici, gel per capelli o spray e altro). Per quello che riguarda farmaci, medicinali e accessori sanitari, questi sono ovviamente consentiti per le necessità di ogni passeggero durante il volo. Ammessi anche cibo e bevande, non superando però il limite imposto per i liquidi (per quello è consigliato comprare l'acqua nei negozi presenti poco prima della zona di imbarco). La sigaretta elettronica si può portare in cabina.

Cosa non si può portare a bordo di un aereo

Non si possono inserire nel bagaglio a mano oggetti appuntiti o con spigoli vivi che potrebbero essere usati come arma (rasoi, aghi, coltelli, forbici, siringhe, cavatappi). Ovviamente sono proibite tutte le armi a bordo. Così come di solito non si può avere con se l'attrezzatura sportiva, con rare eccezioni. Se si viaggia con strumenti musicali, invece, non ci sono problemi.

Cosa portare in volo per la nostra sicurezza

Innanzitutto, dobbiamo indossare la mascherina, ma è bene portarsene qualcuna di scorta. Meglio le FFP2 o FFP3, proteggono di più delle mascherine chirurgiche o di comunità. L'igienizzante potrebbe essere molto utile, a patto che sia piccolo e non sia contenuto in contenitori maggiori ai 100 ml previsti. Anche delle salviettine igienizzanti per le mani e per le superfici potrebbero essere ottimi alleati in volo: per pulirsi spesso le mani e anche per dare una ripassatina a tavolini, sedili, braccioli, poggiatesta. Infine ricordati di portare qualcosa da mangiare e da bere. E di avere bancomat o carta di credito, perché i pagamenti cashless sono da preferire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta