STILI E TENDENZE

Come vestirsi per un battesimo a settembre o ottobre

LEGGI IN 2'

Il periodo autunnale, come ogni mezza stagione, ci mette sempre nell’impasse di capire come abbigliarci ed in particolare nelle occasioni speciali. Clima incerto, fa più fresco la sera, ma ancora, specie in alcune zone d’Italia, le giornate sono piuttosto calde e la scelta del look diventa un serio problema. Se ci stiamo chiedendo come è il caso di vestirsi per un battesimo a settembre o ottobre, la buona notizia è che siamo in buona compagnia.

Da sempre la scelta dell’outfit adeguato alle fasi di passaggio climatiche è un cruccio, in particolar modo se l’evento a cui presenziare richiede un certo decoro. Un battesimo nella stagione autunnale, specie il primo periodo, dove il clima è tutt’altro che prevedibile, può metterci in difficoltà sulla scelta dei capi di abbigliamento che uniscano glam e confort.

Ci basta però seguire alcuni semplici consigli per non patire i primi freddi, essere preparare ad eventuali cambi repentini di meteo, ma anche essere inappuntabili dal punto di vista estetico. E quindi, vediamo di seguito quali regole attuare per vestirci ad un battesimo a settembre ed ottobre.

1. Il completo pantaloni – È una soluzione adeguata agli eventi formali, che ci permette di giocare con la giacca: sotto scegliamo camicetta o top di peso medio che, se dovesse fare caldo, saranno protagonisti.

2. Lo spezzato – Un po’ meno formale del tailleur pantaloni è lo spezzato, per cui vale però sempre la stessa regola di mettere e togliere la giacca a seconda del clima.

3. La tuta a manica ¾ - Di sicuro con la tuta jumpsuit non si sbaglia. Ne possiamo trovare di molto belle ed eleganti con manica a tre quarti in pizzo, tulle o chiffon. In questo modo siamo coperte senza però patire eventuali shock termici: e se fa fresco, sì alla stola.

4. L’abito da cocktail – Se ci piace la gonna, l’abito midi da cocktail è una buona opzione, in quanto possiamo aggiungere un bolero se dovesse fare freddo.

5. Il vestito longuette – Ci copre fino alla caviglia e ci permette di scegliere se indossare o meno il collant. Anche qui sì al bolero o alla stola se fa freschetto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta