IDEE MAKEUP

Come usare i glitter in polvere sulle unghie

LEGGI IN 2'

Le polveri glitter sono un prodotto molto utilizzato nel mondo del maquillage, in quanto aiutano a donare luce e riflessi ad ogni tipo di trucco, sia esso viso o unghie. Già, anche la nail art si avvale della porporina, che altro non è che una massa di pigmenti acrilici di misure varie, usata per rendere più scintillanti i disegni. Ma per un risultato ottimale, è essenziale usarla correttamente.

Ci sono fondamentalmente due modi per usare i glitter in polvere sulle unghie, entrambi molto interessanti da provare. Il primo è semplicissimo e prevede di "alterare" uno smalto di base, sia esso colorato o trasparente, versando al suo interno le polverine, che potranno essere tono su tono per esaltare i riflessi del colore di base o di altra tonalità, per creare uno stacco cromatico.

Si shakera la boccetta dello smalto, debitamente chiusa per evitare fuoriuscite e poi si applica come di consueto sulle unghie per un effetto super luminoso. In questo caso, per fare in modo che le polveri glitter non si depositino sul fondo, agitiamo sempre la boccetta prima della stesura.

L'altro metodo è invece a secco e prevede che le polveri glitter siano applicate sulle unghie con un pennello a lingua di gatto. In questo caso stendiamo sempre uno smalto di base, anche il semplice top coat trasparente e attendiamo che sia asciutto, ma con la superficie non ancora perfettamente liscia al tatto.

Prendiamo i glitter con le setole piatte del pennello e pressiamole leggermente sulle unghie, ripetendo l'operazione più volte, fino a completa copertura della superficie. Con questo metodo otterremo un piacevole effetto metallizzato, che può essere modulato a seconda della quantità di polveri che stenderemo.

Possiamo ovviamente anche mixare glitter di vario colore e grandezza fra loro per donare un aspetto olografico alla nostra nail art scintillante. In alternativa possiamo anche sezionare l'unghia con del nastro adesivo per applicare i glitter solo in alcune zone.

Al posto del pennello possiamo comunque sempre usare il prodotto semplicemente versato sulle unghie. Trasferiamo un po' di polverina nel tappo della jar e lasciamola cadere dove serve. Usiamo un polpastrello per pressarla e infine eliminiamo l'eccesso muovendo le dita.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta