SPUNTI ARTISTICI

Come usare i colori ad alcool: i consigli

LEGGI IN 2'

L'arte è la nostra passione e ci piace conoscere nuove tecniche con cui trastullarci tra carta e colori. Se volessimo scoprire una nuova tecnica possiamo provare con i colori ad alcool dagli effetti stupefacenti. Non serve essere esperti, basta scatenare la fantasia. Sfruttiamo il materiale disponibile in casa e via, mettiamoci alla prova con la tecnica dell’Alcohol Ink. Ecco come usare i colori ad alcool facilmente.

Occorrente

Nastro carta, carta sintetica apposita, cannuccia, pennello, colori ad alcool di base, soluzione di miscelazione, penna gel bianca (facoltativa)

Procedimento

Fermare il foglio che ha una superficie completamente liscia, con del nastro carta sul piano di lavoro. Partiamo con bottigliette di colori di base come blu, rosso e giallo con cui poi possiamo anche realizzare colori secondari come il verde e l’arancio. Facciamo scendere delle gocce di colore a scelta, a formare dei cerchi, poi facciamo scendere una goccia di soluzione di miscelazione sulle macchie. Aggiungiamo una goccia di un altro colore nel primo cerchio, il colore si diffonde rapidamente e il primo va ad allargarsi.

Se facciamo scendere una goccia di rosso, subito e vicino un’altra di giallo, i cerchi entrano l’uno nell’altro. Se aggiungiamo una goccia di soluzione ai colori, si forma un cerchio incolore che va ad allargarsi. Se vogliamo procedere e realizzare un dipinto più articolato, usare la cannuccia, soffiarvi all’interno e spandere la soluzione in gocce, o dopo aver messo la soluzione in una ciotolina schizzarlo sulle macchie con l’aiuto di un pennello in ogni dove, per realizzare un dipinto astratto che soddisfi la nostra voglia di colore. Possiamo realizzare disegni astratti a partire da quelle macchie per creare, ad esempio, dei fiori originali.

Appena riempito il foglio come più ci piace lasciare asciugare molto bene all’aria aperta, o con asciugacapelli per velocizzare l’operazione. Ad ogni modo, l’alcool evapora molto velocemente, quindi gli inchiostri si asciugano in pochi minuti.

Poi, con la penna gel bianca possiamo realizzare dei particolari (nel caso dei fiori possiamo disegnare il pistillo e i bordi dei petali).

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione